LE NUOVE AUTOCERTIFICAZIONI E I CONTROLLI DELLE PA DOPO IL “DECRETO RILANCIO”

Iscriviti al corso: LE NUOVE AUTOCERTIFICAZIONI E I CONTROLLI DELLE PA DOPO IL “DECRETO RILANCIO”

    Scegli la data del corso

    Ragione sociale

    Ragione sociale *

    Indirizzo *

    Citta' *

    Provincia *

    CAP *

    Referente per iscrizione *

    Telefono referente per iscrizione*

    Email referente per iscrizione *

    Ufficio referente per iscrizione *

    Partecipanti

    Anagrafica primo partecipante

    Nome *

    Cognome *

    Area di competenza *

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica secondo partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica terzo partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica quarto partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Dati fatturazione

    Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

    Ragione sociale*

    Indirizzo*

    Citta'*

    Provincia*

    Cod. Fiscale/P. Iva *

    Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

    PEC *

    Soggetto a split payment *

    no

    CAP*

    Telefono

    Email

    CIG

    Referente Amministrativo *

    Numero d'ordine da riportare in fattura

    Modalità di pagamento

    Pagamento *

    Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

    Note

    L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

    Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
    BANCA DEL PIEMONTE
    IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

    ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

    Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

    Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

    Programma del corso

    Gli strumenti di semplificazione della documentazione amministrativa
    – esibizione del documento di riconoscimento
    – acquisizione d’ufficio
    – dichiarazioni sostitutive (autocertificazioni)

    Le dichiarazioni sostitutive e le novità del DL 34/2020 (decreto rilancio)
    – la tipologia e il contenuto
    – dichiarazioni sostitutive di certificazione
    – dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà
    – le modalità di redazione e di presentazione alla p.a.
    – gli elementi della dichiarazione sostitutiva
    – le modalità di presentazione
    – gli adempimenti previsti da parte della p.a.
    – l’individuazione dell’ufficio competente
    – gli obblighi di pubblicazione
    – gli adempimenti preliminari all’acquisizione d’ufficio ed ai controlli
    – il rafforzamento delle previsioni in materia di acquisizione di ufficio nel “Decreto rilancio”
    – l’acquisizione d’ufficio dei documenti già in possesso dell’amministrazione (art. 264, co. 2, lett. d)
    – gli accordi quadro (art. 264, co. 2, lett. b) e co. 3
    – l’utilizzo delle dichiarazioni sostitutive nel “Decreto rilancio”
    – i procedimenti per l’erogazione di benefici economici (art. 264, co. 1., lett. a)
    – gli interventi necessari per assicurare l’ottemperanza alle misure di sicurezza prescritte per fare fronte all’emergenza sanitaria (art. 264, co. 1., lett. f)

    I controlli sulle dichiarazioni sostitutive
    – la finalità e la natura
    – la tipologia e le modalità di svolgimento
    – le novità introdotte dal “Decreto rilancio” (art. 264, co. 2, lett. a)
    – i controlli diretti e indiretti
    – i controlli a campione
    – la richiesta di dati all’interessato
    – i termini di effettuazione
    – gli obblighi e le responsabilità della p.a.
    – l’obbligo di effettuare i controlli
    – l’obbligo di risposta
    – i casi di violazione dei doveri d’ufficio
    – l’assenza di responsabilità per il contenuto
    – il caso del Durf (art. 17 bis, d.lgs. n. 241/1997): autocertificazione e controlli

    Le conseguenze dei controlli
    – la rilevazione di irregolarità e di omissioni
    – l’individuazione di dichiarazioni mendaci
    – le responsabilità dei soggetti dichiaranti
    – le conseguenze di tipo penale
    – le conseguenze di tipo amministrativo
    – le novità introdotte dal “Decreto rilancio” (art. 264, co. 2, lett. a)

     

    Relatore

    Marco Bombardelli
    Ordinario di Diritto Amministrativo
    Università di Trento

     

    Data
    Venerdì 26 Giugno 2020

    Orario
    Ore 9,00: collegamento all’aula virtuale ed eventuale assistenza tecnica
    Ore 9,15: inizio corso
    Ore 13,00 -14,30: pausa
    Ore 17,00: termine lavori

    Note organizzative del corso

    Modalità di iscrizione
    Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
    In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it)Bo compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

    Quota di partecipazione individuale
    Diretta Streaming: Euro 850,00 più IVA.
    SONO PREVISTE CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE. PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA. La quota è comprensiva di documentazione scaricabile in formato elettronico e possibilità di interagire con il Docente.
    La postazione di lavoro (PC, tablet o smartphone) deve essere dotata di connessione stabile ad internet.

    Modalità di pagamento
    Bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte
    IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

    Disdetta iscrizione
    Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

    Codice MEPA
    GA20D168A

    Iscriviti al corso: LE NUOVE AUTOCERTIFICAZIONI E I CONTROLLI DELLE PA DOPO IL “DECRETO RILANCIO”

      Scegli la data del corso

      Ragione sociale

      Ragione sociale *

      Indirizzo *

      Citta' *

      Provincia *

      CAP *

      Referente per iscrizione *

      Telefono referente per iscrizione*

      Email referente per iscrizione *

      Ufficio referente per iscrizione *

      Partecipanti

      Anagrafica primo partecipante

      Nome *

      Cognome *

      Area di competenza *

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica secondo partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica terzo partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica quarto partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Dati fatturazione

      Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

      Ragione sociale*

      Indirizzo*

      Citta'*

      Provincia*

      Cod. Fiscale/P. Iva *

      Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

      PEC *

      Soggetto a split payment *

      no

      CAP*

      Telefono

      Email

      CIG

      Referente Amministrativo *

      Numero d'ordine da riportare in fattura

      Modalità di pagamento

      Pagamento *

      Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

      Note

      L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

      Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
      BANCA DEL PIEMONTE
      IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

      ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

      Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

      Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE