Diritto Amministrativo
TRASPARENZA E ACCESSO DOPO LE NUOVE LINEE GUIDA DELL'ANAC | Corso Anticorruzione e Trasparenza

REDAZIONE E GESTIONE DEI REGOLAMENTI INTERNI DI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SOCIETA’ PARTECIPATE

  • 21-22 marzo 2017 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Stefano Toschei
Consigliere TAR Lazio
Anna Corrado
Consigliere TAR Campania

 

PROGRAMMA DEL CORSO
La gestione del nuovo sistema dell’accesso e degli obblighi di pubblicazione per pubbliche amministrazioni, società partecipate e controllate dopo le linee guida ANAC

novità introdotte dal D.Lgs. 97/2016
conseguenze dell’entrata in vigore delle linee guida ANAC del dicembre 2016
obblighi di individuazione dei casi di esclusione dall’accesso da parte di P.A. e società in mano pubblica
individuazione dei soggetti tenuti alla predisposizione del regolamento all’interno degli enti
peculiarità del sistema della prevenzione della corruzione e della trasparenza legate alla riforma delle società in mano pubblica (D.Lgs. 175/2016 e influenze della sentenza della Corte costituzionale 25 novembre 2016 n. 251)
obblighi specifici in capo alle società
collegamenti con il sistema 231 e competenze dell’ODV
controlli da parte dell’ente vigilante
gestione del nuovo accesso civico nei soggetti privati che svolgono attività finalizzata al pubblico interesse
stesura del regolamento sull’accesso da parte di ciascun ente
esclusione regolamentare dall’accesso e distinzione con i casi di esclusione normativi
conseguenze della mancata adozione del Regolamento

I nuovi concetti di trasparenza e di accesso
significato plurimo dei termini “trasparenza” e “accesso”
trasparenza quale sinonimo di imparzialità e quale misura trasversale di prevenzione della corruzione
accesso civico ordinario e accesso civico generalizzato
soggetti tenuti all’applicazione del sistema di prevenzione della corruzione e delle norme sulla trasparenza
la nuova figura del responsabile della prevenzione della corruzione in coincidenza con il responsabile della trasparenza
nuovi adempimenti imposti agli uffici pubblici e collegati all’adeguamento dei piani triennali di prevenzione della corruzione al PNA 2016
Stefano Toschei

La gestione del regolamento e dell’accesso e le connesse responsabilità

tecniche di predisposizione del Regolamento sull’accesso
suggerimenti per la redazione del Regolamento sull’accesso e per il programma della trasparenza inserito nel Piano anticorruzione
nomina dei responsabili della pubblicazione
accesso ai documenti, obbligo di pubblica-zione e accesso civico (FOIA)
le tre forme dell’accesso: ai documenti, ai dati e civico
gestione della procedura di accesso civico e le conseguenze degli inadempimenti
differenze con il procedimento di accesso documentale
tutela del controinteressato
tutela della privacy e linee guida ANAC -Garante privacy
gestione del processo in materia di accesso civico e di accesso documentale dinanzi al difensore civico e al giudice amministrativo da parte dell’ufficio
gestione dei nuovi obblighi di trasparenza (appalti, autorizzazioni e concessioni, sovvenzioni e contributi, affidamento di incarichi a collaboratori e consulenti nonché attribuzione dei servizi legali, pubblicazione delle dichiarazioni reddituali di dirigenti e di dipendenti in posizione organizzativa con incarichi dirigenziali)
competenza, responsabilità e sanzioni
ruolo dell’ANAC e ruolo del Garante privacy
sanzioni per la mancata pubblicazione
Anna Corrado


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso UBI Banca spa - FIL. Torino 10 IBAN: IT56 o031 1101 0080 0000 0002 626


Data e Sede
Martedì 21 e Mercoledì 22 Marzo 2017
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter