Diritto Amministrativo
LA DISTRIBUZIONE DEL GAS E LA GESTIONE DELLA GARA PER LA SCELTA DEL GESTORE | Corso Appalti

  • 03-04 aprile 2014 ROMA, HOTEL SAVOY

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI


Luigi Carbone
Consigliere di Stato
Componente dell'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas
Paolo Giuliani
Presidente della Commissione Distribuzione di ASSOGAS
Daniela Morgante
Magistrato della Corte dei conti
Assessore al Bilancio Roma Capitale
Domenico Ielo
Studio Legale Bonelli Erede Pappalardo
Xavier Santiapichi
Avvocato - Componente della Commissione VIA VAS presso il Ministero dell’Ambiente
Roberto Chieppa
Consigliere di Stato
Segretario Generale dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

 


PROGRAMMA DEL CORSO
Disciplina della distribuzione del gas e ruolo dell’Autorità dell’energia

ATEM: struttura, deleghe e responsabilità
poteri sostitutivi della regione
stazioni appaltanti
delibere dell’Autorità
poteri dell’Autorità
Luigi Carbone

Aspetti economici e di mercato del sistema distributivo del gas

valutazione degli impianti
chi stabilisce il valore e come
miglioramenti della rete
rapporti economici tra gestore entrante e uscente
linee guida del MiSE sul rimborso del valore della rete
regime tariffario e qualità del servizio
riconoscimento dei costi
Paolo Giuliani

Regime giuridico delle reti e degli impianti distributivi

proprietà e titolarità
contratti di trasferimento
responsabilità dell’utilizzo
giurisdizione del giudice ordinario, del giudice amministrativo e della Corte dei conti
Daniela Morgante

Predisposizione del bando e gestione della gara

contenuti minimi
bando tipo
tempi e modalità di pubblicazione del bando
differenze con il codice appalti

Requisiti per la partecipazione alla gara
requisiti minimi
criteri di valutazione
competenze tecniche
capacità economiche
cause di esclusione
Domenico Ielo

Aggiudicazione

criteri economici
criteri tecnici
offerte anomale

Gestione del passaggio dal vecchio al nuovo gestore
periodo di proroga
passaggio di consegne
regime delle responsabilità
Xavier Santiapichi

Alleanze tra operatori e ruolo e poteri dell’antitrust

limiti e controlli
Roberto Chieppa


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.350,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA

 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626 (*)

 

Data e Sede
Giovedì 3 e Venerdì 4 Aprile 2014

Roma - Hotel Savoy
Via Ludovisi, 15
 

Orario
primo giorno 9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00;
secondo giorno 9,00 - 13,00,
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter