Appalti
L'ESECUZIONE DEGLI APPALTI PUBBLICI DOPO IL DECRETO N. 49/2018

L' A B C DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE, SERVIZI, LAVORI

  • 18-19 giugno 2018 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l&rsquo;Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Laura Maceroni
Avvocato Amministrativista in Roma

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Dall’aggiudicazione alla stipulazione del contratto, fase di esecuzione degli appalti, novità sul subappalto, cauzioni, verifiche di conformità e collaudi, pagamenti, contenzioso appalti
. Decreto 49/2018: ultime novità sulle funzioni del DDL e del DEC
proposta di aggiudicazione e aggiudicazione definitiva
aggiudicazione efficace previa verifica dei requisiti
termine sospensivo e termine dilatorio. Casi di esecuzione d’urgenza
comunicazione dell’esito della gara e pubblicazione sul sito
nuovo regime di comunicazioni e di accesso agli atti
stipulazione del contratto previa cauzione definitiva
esecuzione del contratto e svincolo progressivo della cauzione
direttore dei lavori e direttore dell’esecuzione del contratto
la gestione del contratto senza le norme regolamentari
nuove possibilità per l’appalto integrato (D.Lgs. 56/17)
sospensione dell’esecuzione del contratto
contenimento delle varianti nel D.Lgs. 50/16 e comunicazioni all’ANAC
certificato di ultimazione delle prestazioni
collaudo e verifica di conformità
pagamenti in acconto, anticipazione del corrispettivo, premio di accelerazione, rata di saldo
interessi in caso di ritardato pagamento
tracciabilità dei pagamenti: CUP, CIG, conti dedicati
penali
eccezione di inadempimento
risoluzione del contratto e eccessiva onerosità
revisione del subappalto: le modifiche all’art. 105 introdotte dal D.Lgs. 56/17
indicazione delle parti subappaltabili e di possibili subappaltatori
differenza tra subappalto e ATI di tipo verticale
pagamento diretto dei subappaltatori
novità in tema di contenzioso appalti
responsabilità dopo la legge anticorruzione
i nuovi obblighi di trasparenza e le comunicazioni all’ANAC


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).

 
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.500,00 più IVA
al singolo modulo
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066


Data e Sede
Lunedì 18 e Martedì 19 Giugno 2018
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
 In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter