Diritto Amministrativo
IL PRESENTE E IL FUTURO DELLE SOCIETÀ PUBBLICHE, DELLE SOCIETÀ IN HOUSE E DEI SERVIZI PUBBLICI

  • 21-22 novembre 2013 ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Massimiliano Atelli
Magistrato della Corte dei conti
Capo della Segreteria Tecnica del Ministro Ministero dell’Ambiente
Roberto Chieppa
Consigliere di Stato - Segretario Generale dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Domenico Ielo
Studio Legale Bonelli Erede Pappalardo
Daniela Morgante
Magistrato della Corte dei conti
Assessore al Bilancio Roma Capitale
Giuseppe Tagliamonte
Consigliere della Corte dei conti

 

Dismissione e scioglimento delle partecipazioni nelle società pubbliche
ambito di applicazione
impresa pubblica
diverse forme di partecipazione
società interessate
possibili deroghe
posizione della Corte costituzionale
società a controllo regionale e autonomia organizzativa

Società in house
regime delle in house; società strumentali; società affidatarie di pubblici servizi
controllo analogo operativo e indiretto
in house strumentale e sostitutivo
rapporti con l’organismo di diritto pubblico
in house pluripartecipata
società partecipate dalle in house e affidamenti

Regime e vincoli per le società in house
governance, controlli e responsabilità del socio pubblico
estensione dei vincoli finanziari e operativi previsti per le amministrazioni partecipanti
responsabilità erariale di fronte alla Corte dei conti
soggetti legati da rapporto di servizio
Massimiliano Atelli

Progressiva limitazione dell’utilizzo dello strumento societario da parte delle pubbliche amministrazioni

disciplina della Legge 244/2007 - D.L. 78/2010
D.L. 95/2012
scioglimento e alienazione delle società a parteci-pazione pubblica
procedure di scioglimento
procedure di evidenza pubblica per la cessione delle quote
conseguenze per l’eventuale inadempimento degli obblighi di legge
responsabilità erariale
giurisdizione della Corte dei conti sulle società pubbliche

Ruolo dell’Antitrust nel processo di dismissione delle partecipazioni e delle società in house
regime della concorrenza
parere vincolante dell’antitrust
criticità
effetti della sentenza della Corte cost. 16/7/13 n. 229: resta il parere vincolante per tutte le società strumentali statali e degli enti locali delle regioni ordinarie
Roberto Chieppa

Affidamento di servizi pubblici a società in house

presupposti dell’affidamento in house
oggetto, regole e scadenza dell’affidamento
inter house pluripartecipato
verifica della normativa europea e obblighi conseguenti

Le gare per l’affidamento di servizi pubblici locali
preparazione della gara
determinazione dell’oggetto
predisposizione del bando, disciplinare e lettera d’invito
requisiti di ammissione
criteri di aggiudicazione

La verifica di anomalia
Domenico Ielo


I controlli sulle società pubbliche dopo il D.L. 174/2012 convertito in L. 213/2012
monitoraggio delle società pubbliche
bilancio ed equilibri finanziari
bilancio consolidato
doveri, diligenza e responsabilità del socio pubblico

Impatto delle norme su anticorruzione e trasparenza delle società pubbliche
ambito di applicazione
rapporti con il D.Lgs. 231 /2001
ruolo del responsabile corruzione e trasparenza
incompatibilità e inconferibilità
conflitti di interesse
codice di comportamento
trasparenza
accesso civico
Daniela Morgante

Patto di stabilità e spending review per le società pubbliche

perimetro applicativo
obblighi e vincoli previsti

Responsabilità erariale per le società pubbliche
amministratori, controllori e dipendenti
tipologie di danni maggiormente riscontrati nelle società
norme anticorruzione e ampliamento del rischio di danno erariale
Giuseppe Tagliamonte

 

NOTE ORGANIZZATIVE

 
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
  • invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
  • bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
  • oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

Data e Sede
Giovedì 21 e Venerdì 22 Novembre 2013
Roma - Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23 - Tel. 06/488.30.51
Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
 In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter