Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
BILANCIO D’ESERCIZIO E TASSAZIONE DEL REDDITO D’IMPRESA | Corso Contabilità e Bilancio

1° Modulo: IL BILANCIO SECONDO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC - Roma, 13 e 14 Novembre 2014 2° Modulo: IL BILANCIO SECONDO I PRINCIPI INTERNAZIONALI IAS/IFRS - Roma, 11 e 12 Dicembre 2014

  • 13-14 novembre 2014 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL
  • 11-12 dicembre 2014 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Stefano Gattiglia
Dottore Commercialista

 

 

PROSSIME INIZIATIVE !

 

"COME CAMBIA IL BILANCIO D'ESERCIZIO: DIRETTIVA 2013/34 E D.LGS. 139/15"

Roma, 30 Novembre 2015

 

Consulta l'elenco corsi dell'area tematica Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO
1° MODULO: 13 e 14 Novembre 2014
IL BILANCIO SECONDO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC

Le finalità e i postulati delle rilevazioni contabili e del bilancio di esercizio secondo  
il Codice civile e il Principio Contabile OIC n. 11

Analisi dei principali principi contabili OIC

le immobilizzazioni materiali ed immateriali: aspetti contabili, analisi dei Principi Contabili OIC n. 16 e OIC n. 24
le immobilizzazioni finanziarie: aspetti contabili, analisi del Principio Contabile OIC n. 20
i ratei e i risconti attivi e passivi (analisi del Principio Contabile OIC n. 18)
composizione ed operazioni sul patrimonio netto (analisi del Principio Contabile OIC n. 28): aumento e riduzione del capitale sociale, natura delle riserve di patrimonio, distribuzione di dividendi e riserve, copertura delle perdite
svalutazione dei crediti (analisi del Principio Contabile OIC n. 15): obblighi e facoltà di svalutazione, analisi della disciplina fiscale alla luce delle recenti Circolari dell’Agenzia delle Entrate
le componenti straordinarie del conto economico: cambiamenti di principi contabili, cambiamenti di stime, correzioni di errori, analisi del Principio Contabile OIC n. 29, correzione degli errori e modello UNICO: le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate
debiti, accantonamenti ai fondi rischi ed oneri e TFR (analisi del Principio Contabile OIC n. 19): definizioni, requisiti per rilevare i fondi per rischi ed oneri, utilizzo dei fondi eccedenti, esempi e tipologie, disciplina contabile per la rilevazione del TFR nelle aziende con più o meno di 50 dipendenti, tipologie di debiti in bilancio, prestiti obbligazionari, finanziamenti dei soci, scorporo di interessi passivi impliciti
trattamento contabile del leasing finanziario: implicazioni contabili e fiscali della moratoria dei leasing, contratti con durata più breve rispetto al periodo di deducibilità dei canoni: trattamento nel bilancio e nella dichiarazione dei redditi
calcolo delle imposte correnti e differite (analisi del Principio Contabile OIC n. 25): differenza tra risultato civilistico e base imponibile IRES, concetti di inerenza e competenza secondo il t.u.i.r., trattamento tributario dei principali componenti negativi di reddito (ammortamenti, spese di manutenzione, interessi passivi, spese di rappresentanza, costi relativi alle  autovetture, …), presupposti dell’IRAP (soggetti passivi, base imponibile, aliquote, …), trasformazione delle imposte anticipate in crediti di imposta

Conti d’ordine: natura e tipologie (analisi del Principio Contabile OIC n. 22)

Documenti che compongono il bilancio di esercizio: prospetto di bilancio, nota integrativa e relazione sulla gestione

Struttura dello stato patrimoniale

Struttura del conto economico

Contenuto della Nota Integrativa

Contenuto delle Relazione sulla gestione

Contenuto della Relazione dell’organo di controllo

2° MODULO: 11 e 12 Dicembre 2014
IL BILANCIO SECONDO I PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS

Il quadro di riferimento per l’applicazione dei nuovi principi contabili internazionali (il framework dello IASB):

obiettivi di bilancio
caratteristiche qualitative
elementi del bilancio

La transizione agli IFRS
diversità contabili
principali differenze rispetto al bilancio tradizionale
origine ed essenza del fair value
rapporti tra i principi di competenza e di prudenza
aspetti pratici nel processo di transizione agli IFRS

Analisi dei principali principi contabili
IAS 1

logica e principi generali
struttura e contenuto dello Stato patrimoniale
struttura e contenuto del conto economico
prospetto delle variazioni del patrimonio netto
struttura e contenuto del rendiconto finanziario (IAS 7)
IAS 36 e IAS 38: le immobilizzazioni immateriali
definizione di intangible asset e rilevazione iniziale
valutazioni successive
avviamento e regole specifiche di impairment
IAS 16 e IAS 40: le immobilizzazioni materiali
prima iscrizione del bene e valutazioni successive
modello del costo (cost model) e costo rivalutato (revaluation model)
immobili a scopo di investimento
IAS 17: il leasing
prima iscrizione
costi capitalizzabili
leasing e lease back
IAS 37, IAS 8 e IAS 10: fondi per rischi ed oneri
accantonamenti, attività e passività potenziali
fatti intervenuti dopo la chiusura del bilancio
cambiamenti nelle stime contabili ed errori
IAS 12: le imposte sui redditi
trattamento contabile
imposte differite attive e passive

 

 
NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
1 modulo: Euro 1.400,00 più IVA
2 moduli:  Euro 2.500,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Data e Sede
Giovedì 13 e Venerdì 14 Novembre 2014
Giovedì 11 e Venerdì 12 Dicembre 2014
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62

Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
 In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter