Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
I CONTROLLI SULLE FATTURE ELETTRONICHE E GLI ADEMPIMENTI SULLA PIATTAFORMA DELLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI | Corso Contabilità e Bilancio

  • 13 luglio 2016 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Paolo Parodi
Dottore Commercialista

 

PROGRAMMA DEL CORSO
I pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni

fatture elettroniche obbligatorie
tempi di pagamento
gestione degli interessi di mora
sanzioni per ritardi

Gli errori più frequenti, motivo di scarto e non
errore/omissione di CUP e CIG
errori sullo split payment ed i reverse charge
imposta di bollo
errori sui codici di esenzione/esclusione
errori sugli importi
errori/omissioni sui campi dei quali la P.A. destinataria ha richiesto preventivamente la compilazione

La gestione delle fatture scartate/rifiutate sia per l’emittente che per il destinatario
fattura scartata dal SdI
fattura non accettata dal destinatario
assenza di riscontri e decorrenza termini

L’alimentazione automatica della piattaforma
inserimento delle fatture elettroniche dal sistema di interscambio
fatture accettate e fatture scartate
note di credito
importi: totale documento, importo da pagare, split payment
interazioni con una corretta gestione dei rifiuti delle fatture elettroniche

Profili normativi della PCC
la certificazione dei crediti
il monitoraggio dei debiti dopo il D.L. 66/2014
i soggetti coinvolti nell’obbligo
gli utilizzatori pubblici e privati
le novità della Legge di stabilità

Le fasi da gestire a cura dei soggetti debitori
stati di contabilizzazione delle fatture
concetti di “importo sospeso” e “importo non liquidabile”
correzioni
pagamento
fatture scadute: obblighi e sanzioni
novità per il 2016
certificazioni dei crediti
cessioni ed altre operazioni possibili

Il concetto di debito certo, liquido ed esigibile
verifiche telematiche Equitalia
DURC on line
DURC in caso di cessione dei crediti certificati

L’indicatore di tempestività dei pagamenti
metodologia di computo
obblighi di pubblicazione
sanzioni: novità 2016

Il registro unico delle fatture
gestione interna


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626
 

Data e Sede
Mercoledì 13 Luglio 2016

Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter