TRASPARENZA, REDAZIONE E ADEGUAMENTO DEL PIANO ANTICORRUZIONE 2019

Iscriviti al corso: TRASPARENZA, REDAZIONE E ADEGUAMENTO DEL PIANO ANTICORRUZIONE 2019

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Adeguamento dei Piani anticorruzione 2019
tempi e modalità di intervento
procedimento di approvazione del Piano
ambito di applicazione

Analisi dei processi e aspetti organizzativi nell’attività di prevenzione della corruzione e della malamministrazione
obiettivi di efficienza ed efficacia nei procedimenti
ricognizione e analisi dei processi
tempi e qualità del servizio pubblico
individuazione delle aree a rischio
interventi organizzativi
identificazione delle responsabilità
gestione dei flussi informativi

Gestione dei rischi corruzione
individuazione delle aree a rischio
strumenti pratici di prevenzione

Ruolo e poteri del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
poteri di vigilanza e controllo
integrazione con altri sistemi di controllo
gestione delle segnalazioni di fatti di natura corruttiva
rapporti tra ANAC e RPCT
controllo sugli obblighi di pubblicazione
requisiti di nomina e permanenza in carica del RPCT
revoca del RPCT
procedimento di revoca e procedimento di riesame della revoca

Rapporti tra RPCT e responsabile della protezione dati
posizione del Garante per la protezione dei dati personali
obbligo di collaborazione

Codici di comportamento
finalità
rapporti con i piani anticorruzione
revisione dei codici e aggiornamento del piano 2019-2021
mappatura dei doveri di comportamento

Pantouflage
incompatibilità successiva
divieto di pantouflage
sanzioni in caso di violazione
vigilanza dell’ANAC
soggetti coinvolti dal divieto
soggetti che svolgono funzioni autoritative e negoziali

Rotazione
adozione della misura di prevenzione
programmazione, organizzazione e rotazione
rotazione ordinaria e straordinaria
ruolo dirigenziali e funzionari
procedimenti disciplinari

Conflitti di interesse nelle procedure di affidamento di contratti pubblici: nuove linee guida ANAC 2018

Incompatibilità e inconferibilità degli incarichi
evoluzione della disciplina

Interventi speciali del PNA 2019
agenzie fiscali
fondi strutturali
gestione rifiuti
piccoli comuni

Focus sulle società pubbliche
ambito soggettivo di applicazione
adempimenti specifici previsti dalle nuove Linee guida ANAC
raccordo con il sistema 231

Trasparenza e nuova disciplina della tutela dei dati personali
entrata in vigore del D.Lgs. 101/2018 di adeguamento del codice di protezione dei dati personali (Reg. UE 2016/679)
principi di adeguatezza, pertinenza e limitazione
trattamento dati e finalità
qualità delle informazioni

L’accesso “generalizzato” (FOIA)
differenze con l’accesso ai documenti (art. 22, L. 241/90)
ambito oggettivo
limiti
riesame da parte del Responsabile della prevenzione della corruzione

L’accesso civico a fronte di obblighi di pubblicazione
soggetto competente a decidere
procedimento
responsabile dei poteri sostitutivi
tutela amministrativa e giurisdizionale

I presupposti dell’accesso ai documenti amministrativi ai sensi della L. 241/90
norme applicabili e interventi giurisprudenziali che perimetrano l’istituto dell’accesso
procedimento e ruolo dei soggetti responsabili
casi di esclusione dall’accesso
tutela giustiziale e giurisdizionale sui provvedimenti in tema di accesso (silenzio, differimento, reiezione, accoglimento parziale)

La trasparenza mediante gli obblighi di pubblicazione
pubblicità informativa, pubblicità legale, pubblicità costitutiva
pubblicazione dei dati riguardanti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo
pubblicazione dei dati riguardanti i titolari di incarichi dirigenziali
pubblicazione dei dati riguardanti i consulenti e i collaboratori nelle amministrazioni
obblighi di pubblicazione concernenti incarichi conferiti nelle società controllate
pubblicazione dei dati in materia di appalti
pubblicazione di dati relativi a sovvenzioni, contributi, corrispettivi e fondi strutturali
collegamenti con le banche dati (art. 9 bis del D.Lgs. 33/2013)

 

RELATORI

Elisa D’Alterio
Professore aggregato di Diritto della
Finanza Pubblica e di Diritto Amministrativo
Università di Catania
Stefano Toschei
Consigliere di Stato

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).

 

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
­invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
­bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

 

Date e Sedi
Martedì 11 e Mercoledì 12 Dicembre 2018
Martedì 22 e Mercoledì 23 Gennaio 2019
Roma – Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62.

 

Orario
Primo giorno: 9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00;
secondo giorno: 9,00 – 13,00.

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi  prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di parte-cipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

 

Codice MEPA
AT18D205A (Ed. Dicembre) – AT18D205B (Ed. Gennaio)

 

La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l’Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso

Iscriviti al corso: TRASPARENZA, REDAZIONE E ADEGUAMENTO DEL PIANO ANTICORRUZIONE 2019

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE