OIV e OdV DOPO LA RIFORMA MADIA E NEL SISTEMA ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA | Corso Lavoro Pubblico

Iscriviti al corso: OIV e OdV DOPO LA RIFORMA MADIA E NEL SISTEMA ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA | Corso Lavoro Pubblico

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso

BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

oppure

BANCA REGIONALE EUROPEA
IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Ruolo e competenze dell’OIV (organismo indipendente di valutazione della performance) dopo le modifiche introdotte al D.Lgs. 150/2009 dalla riforma Madia (D.Lgs. 74/2017)

Differenze con istituti analoghi quali i Nuclei interni di valutazione e gli Organismi di vigilanza (OdV)

Il parallelismo tra le funzioni dell’OIV e quelle dell’OdV per il sistema di prevenzione della corruzione

Riforme Madia e obbligo di costituzione di OIV anche nelle società controllate

Indipendenza, competenza e responsabilizzazione dei componenti l’OIV

Procedure per la selezione dei componenti l’OIV: stesura del bando o manifestazione d’interesse (l’applicazione delle norme in materia di selezione)

L’elenco nazionale dei componenti degli OIV

Valutazione delle candidature e scelta dei membri OIV: esclusioni dalla procedura, valutazione dei titoli, motivazione delle scelte, tecniche di reda-zione dei verbali e degli atti

La verifica delle situazioni di conflitto di interessi e la gestione del conflitto con riferimento alla composizione dell’OIV

Tutela stragiudiziale (annullamento in autotutela) e giudiziale degli esiti della procedura selettiva

Accesso agli atti della selezione dei membri OIV tra accesso documentale e accesso civico generalizzato

Obblighi di trasparenza e verifica diffusa in merito alla correttezza nella scelta dei componenti OIV

La gestione dei ricorsi e l’operatività dell’organismo

Accettazione dell’incarico, durata dell’in-carico e remunerazione dei componenti dell’OIV

Scadenza dei componenti e questioni in merito alla prorogatio

Il collegamento tra il piano delle performance con gli obblighi in materia di anticorruzione e trasparenza

Diritto dell’OIV di accedere ad atti e documenti nell’espletamento del suo mandato e tutela della privacy

Istituzione dell’OIV nelle autorità di sistema portuale dopo le linee guida ANAC sulle società pubbliche
Stefano Toschei

La necessità della predisposizione del regolamento per l’organizzazione e il funzionamento dell’OIV

Le verifiche dell’OIV sulla correttezza dei processi di misurazione e valutazione della performance organizzativa e individuale

L’analisi sulla definizione degli obiettivi, dei target, degli indicatori, della misurazione dell’efficienza ed efficacia delle azioni dell’Ente

Verifiche sul rapporto tra programmazione economico-finanziaria e pianificazione strategico-gestionale

Le attività di monitoraggio in corso di esercizio e la ridefinizione degli obiettivi

La validazione della relazione sulla performance come condizione per l’erogazione di premi di merito
Roberto Jannelli

 

RELATORI
Stefano Toschei
Consigliere di Stato
Roberto Jannelli
Docente di Programmazione e Controllo
delle Amministrazioni pubbliche
Università degli Studi Roma Tre
e Università degli Studi del Sannio

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso UBI Banca spa – FIL. Torino 10 IBAN: IT56 o031 1101 0080 0000 0002 626

Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00
Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

 

La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l’Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso.

Iscriviti al corso: OIV e OdV DOPO LA RIFORMA MADIA E NEL SISTEMA ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA | Corso Lavoro Pubblico

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso

BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

oppure

BANCA REGIONALE EUROPEA
IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE