L’ABC DELLA FATTURA ELETTRONICA

Iscriviti al corso: L’ABC DELLA FATTURA ELETTRONICA

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso

BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

oppure

BANCA REGIONALE EUROPEA
IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

I fondamenti della fattura elettronica
fattura cartacea e fattura elettronica: principali differenze
contenuti obbligatori
requisiti: autenticità, integrità e leggibilità
concetti di emissione, trasmissione, messa a disposizione, conservazione
le novità dal 1/1/2013
gestione della fattura elettronica generata e consenso del destinatario
gestione della fattura elettronica ricevuta
fattura elettronica e imposta di bollo
Stefano Gattiglia
(edizioni di Milano e di Roma)

La conservazione sostitutiva delle fatture elettroniche
obblighi e cadenza periodica della conservazione
responsabile della conservazione
firma digitale e marca temporale
problema delle deleghe di firma
manuale della conservazione
Stefano Gattiglia
(edizioni di Milano e di Roma)

La fatturazione elettronica obbligatoria nei rapporti con le P.A
principali contenuti del DM 55/2013
soggetti coinvolti e tempistiche di attuazione
sistema di interscambio delle fatture elettroniche
obblighi organizzativi per le P.A.
Gaetano Silipigni (edizione di Milano)
Marco Marmotta (edizione di Roma)

Possibilità di esternalizzare i processi di fatturazione elettronica e di conservazione sostitutiva
Gaetano Silipigni (edizione di Milano)
Amedeo Matarazzo (edizione di Roma)

I controlli fiscali sui documenti informatici
comunicazioni obbligatorie all’Agenzia delle Entrate
esibizione delle fatture elettroniche
esibizione dei registri IVA e del libro giornale
violazioni e sanzioni applicabili
Gaetano Silipigni (edizione di Milano)
Amedeo Matarazzo (edizione di Roma)

 

RELATORI

Stefano Gattiglia
Dottore Commercialista
Gaetano Silipigni
Esperto Tributario
Marco Marmotta
Dottore Commercialista
Amedeo Matarazzo
Esperto Tributario

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.300,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:

invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea – FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626 (*)

 

Data e SedE
Lunedì 4 e Martedì 5 Novembre 2013
Roma – Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62 – Tel. 06/47.493
Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00
Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Iscriviti al corso: L’ABC DELLA FATTURA ELETTRONICA

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso

BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

oppure

BANCA REGIONALE EUROPEA
IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE