LA RIFORMA DELLE SOCIETA’ A PARTECIPAZIONE PUBBLICA (D.Lgs. 175/2016) | Corso Diritto Amministrativo

Iscriviti al corso: LA RIFORMA DELLE SOCIETA’ A PARTECIPAZIONE PUBBLICA (D.Lgs. 175/2016) | Corso Diritto Amministrativo

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

La razionalizzazione delle società a partecipazione pubblica
ambito di applicazione
la sentenza della Corte costituzionale 251/2016
società quotate e in procinto di quotazione
costituzione di società
acquisizione e dismissione di partecipazioni societarie
partecipazioni dirette e indirette
oneri motivazionali
revisione straordinaria delle partecipazioni
razionalizzazione e riassetto periodici
controlli della Corte dei conti
rilevanza delle pronunce della Sezione di controllo
danno erariale da mancata o inadeguata razionalizzazione
Roberto Chieppa

Razionalizzazione e gestione del personale delle società a partecipazione pubblica
razionalizzazione delle società e razionalizzazione del loro personale
competenze della società partecipata e competenze dell’ente pubblico socio
censimento e mappatura dei fabbisogni di personale
organici e avanzamenti
esternalizzazione e reinternalizzazione
razionalizzazione e mobilità intragruppo e tra società  a partecipazione pubblica
eccedenze di personale e relativa gestione
regime transitorio
regime pubblicistico/privatistico del personale delle società a partecipazione pubblica
possibili fattispecie di danno erariale
Marco Rossi

Partecipazioni per cui sussiste l’obbligo di dismissione
criteri di cessione delle quote
eccezioni previste
ruolo dell’AGCM

Procedure e strumenti di cessione delle quote
obbligo della gara
atti deliberativi
responsabilità per omessa dismissione
Domenico Ielo

Organizzazione delle società e controllo dei rischi
principi di efficienza di gestione
organi di controllo interni
valore della partecipazione pubblica
tempestivo intervento in caso di emersione della crisi
valutazione dei rischi

Organi societari di gestione e sistema delle responsabilità
gestione delle società a controllo pubblico
organi societari e sistemi di gestione
compensi e remunerazioni degli amministratori
responsabilità degli amministratori
Fabrizio Di Marzio

La responsabilità amministrativa dopo il T.U. 175/2016
giurisdizione della Corte dei conti ante e post T.U.
specificità delle società in house
fattispecie di danno erariale
responsabilità degli amministratori e dipendenti delle società ante e post T.U.
responsabilità dell’ente socio: soggetti responsabili e criticità
responsabilità da costituzione di società e acquisto di partecipazioni societarie
responsabilità da crisi aziendale
affidamenti ed erogazioni diretti a società a partecipa-zione pubblica e aiuti di stato
rapporti con le funzioni di controllo della Corte dei conti
Laura Monfeli

I bilanci delle società a partecipazione pubblica
contabilità finanziaria dell’amministrazione partecipante e contabilità economico-patrimoniale delle società partecipate
contabilità integrata
armonizzazione contabile degli enti territoriali
competenza finanziaria potenziata dell’amministrazione partecipante e contabilità civilistica delle società partecipate
evidenza contabile separata delle risorse di matrice pubblica nei bilanci societari
evidenza contabile dell’impatto delle società partecipate sugli equilibri finanziari attuali e prospettici dell’ente pubblico
regime contabile dell’evidenza delle perdite delle società partecipate nel bilancio dell’ente pubblico socio
scritturazione contabile delle entrate delle società partecipate provenienti da pubbliche amministra-zioni

Il bilancio consolidato del gruppo amministrazione pubblica
perimetro del consolidamento
riconciliazione contabile tra amministrazione partecipante e società partecipata
operazioni intragruppo
equilibrio finanziario economico e patrimoniale dell’amministrazione e del gruppo amministrazione pubblica
Daniela Morgante

 

RELATORI

Roberto Chieppa
Consigliere di Stato – Segretario Generale dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Marco Rossi
Dirigente Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento Funzione Pubblica
Direttore Servizio Affari Legali e Contenzioso
Domenico Ielo
Partner Studio Legale Bonelli Erede
Fabrizio Di Marzio
Consigliere della Corte di Cassazione
abilitato quale Professore di prima fascia in Diritto Privato
e in Diritto Commerciale
Laura Monfeli
Referendario della Corte dei conti
Daniela Morgante
Procuratore regionale della Corte dei Conti
per il Trentino Alto Adige – Sede di Bolzano

 

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.350,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso UBI Banca spa – FIL. Torino 10 IBAN: IT56 o031 1101 0080 0000 0002 626

Data e Sede
Giovedì 18 e Venerdì 19 Maggio 2017
Roma – Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62

Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00.
Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

 

Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria ITA.

Iscriviti al corso: LA RIFORMA DELLE SOCIETA’ A PARTECIPAZIONE PUBBLICA (D.Lgs. 175/2016) | Corso Diritto Amministrativo

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE