DRAGAGGI NEI PORTI 2022

Iscriviti al corso: DRAGAGGI NEI PORTI 2022

    Scegli la data del corso

    Ragione sociale

    Ragione sociale *

    Indirizzo *

    Citta' *

    Provincia *

    CAP *

    Referente per iscrizione *

    Telefono referente per iscrizione*

    Email referente per iscrizione *

    Ufficio referente per iscrizione *

    Partecipanti

    Anagrafica primo partecipante

    Nome *

    Cognome *

    Area di competenza *

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica secondo partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica terzo partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica quarto partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Dati fatturazione

    Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

    Ragione sociale*

    Indirizzo*

    Citta'*

    Provincia*

    Cod. Fiscale/P. Iva *

    Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

    PEC *

    Soggetto a split payment *

    no

    CAP*

    Telefono

    Email

    CIG

    Referente Amministrativo *

    Numero d'ordine da riportare in fattura

    Modalità di pagamento

    Pagamento *

    Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

    Note

    L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

    Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
    BANCA DEL PIEMONTE
    IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

    ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

    Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

    Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

    Programma del corso

    L’iniziativa è accreditata presso il Consiglio Nazionale degli Ingegneri
    e comporta l’attribuzione di n. 4 Crediti Formativi Professionali.
    E’ previsto un test di verifica finale

     

    INQUADRAMENTO DEL CONTESTO E NOZIONI DI RIFERIMENTO IN MATERIA DI RIFIUTI E DI BONIFICA DEI SITI INQUINATI
    Disciplina generale in materia di rifiuti
    – introduzione sulla normativa comunitaria e nazionale in materia di rifiuti
    – la nozione di rifiuto
    – materiali esclusi dal regime dei rifiuti e sottoprodotti
    – adempimenti ed autorizzazioni

    La disciplina sulla bonifica dei siti inquinati
    – nozioni di riferimento e competenze
    – procedure operative, amministrative e semplificate
    – le novità introdotte dal decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77

    Disciplina della gestione delle terre da scavo
    – la nozione di terre da scavo
    – inquadramento generale delle terre da scavo nella disciplina in materia di rifiuti
    – criteri per qualificare le terre e rocce da scavo come sottoprodotti;
    – riutilizzo in sito e fuori sito;
    – deposito, trasporto e modalità di gestione;
    – piano di utilizzo
    – disposizioni sulle terre e rocce da scavo qualificate rifiuti
    – disposizioni sulle terre e rocce da scavo nei siti
    oggetto di bonifica

    DRAGAGGIO NEI PORTI
    Immersione in mare di materiale derivante da attività di escavo
    – art. 109 del decreto legislativo n. 152/2006

    Riferimenti normativi in materia di dragaggio
    – art. 5-bis della legge 28/01/1994, n. 84 e normativa di attuazione
    – dragaggio nei siti di interesse nazionale e fuori dei siti di interesse nazionale
    – utilizzo dei materiali derivanti da attività di dragaggio nei porti non compresi in SIN
    – qualifica dei materiali dragati
    – verifica della idoneità dei materiali dragati e deposito
    – art.184-quater del decreto legislativo 3/04/2006 n.152
    – utilizzo dei materiali di dragaggio

    Le nuove disposizioni del decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77
    – art. 6-bis e Piano nazionale dei dragaggi sostenibili

     

    Relatori

    Maria Adele Prosperoni
    Avvocato in Roma – Responsabile Ambiente ed Energia presso ConfCooperative

    Piergiorgio Valentini
    Esperto ambientale
    già dirigente della città metropolitana di Milano

    Note organizzative del corso

    Modalità di iscrizione 
    Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
    In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

    Quota di partecipazione individuale (1 connessione per 1 persona).
    Diretta Streaming: Euro 690,00 più IVA.

    SONO PREVISTE CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI DI DUE O PIU’ PERSONE.
    PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

    La quota è comprensiva di documentazione scaricabile in formato elettronico e possibilità di interagire con il Docente. La postazione di lavoro (PC, tablet o smartphone) deve essere dotata di connessione stabile ad internet.

    Modalità di pagamento 
    Bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte
    IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

    Data
    Mercoledì 16 Novembre 2022

    Orario 
    Ore 9,00: collegamento all’aula virtuale ed eventuale assistenza tecnica
    Ore 9,15: inizio corso
    Ore 13,00: termine lavori

    Disdetta iscrizione 
    Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

    Codice MEPA
    PS22D265A

    Iscriviti al corso: DRAGAGGI NEI PORTI 2022

      Scegli la data del corso

      Ragione sociale

      Ragione sociale *

      Indirizzo *

      Citta' *

      Provincia *

      CAP *

      Referente per iscrizione *

      Telefono referente per iscrizione*

      Email referente per iscrizione *

      Ufficio referente per iscrizione *

      Partecipanti

      Anagrafica primo partecipante

      Nome *

      Cognome *

      Area di competenza *

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica secondo partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica terzo partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica quarto partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Dati fatturazione

      Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

      Ragione sociale*

      Indirizzo*

      Citta'*

      Provincia*

      Cod. Fiscale/P. Iva *

      Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

      PEC *

      Soggetto a split payment *

      no

      CAP*

      Telefono

      Email

      CIG

      Referente Amministrativo *

      Numero d'ordine da riportare in fattura

      Modalità di pagamento

      Pagamento *

      Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

      Note

      L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

      Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
      BANCA DEL PIEMONTE
      IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

      ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

      Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

      Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE