DOCENTI UNIVERSITARI STATUS, INCOMPATIBILITA’, CONFLITTI DI INTERESSE E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI

Iscriviti al corso: DOCENTI UNIVERSITARI STATUS, INCOMPATIBILITA’, CONFLITTI DI INTERESSE E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Inquadramento generale
– fonti ed evoluzione normativa
– accordo ANAC-MIUR 2019
– prescrizioni in materia di anticorruzione e trasparenza
– individuazione delle condotte vietate: problematiche applicative. Principi di tipicità e tassatività
– codici etici: natura giuridica, vincolatività ed efficacia. le innovazioni apportate dalla legge anti corruzione
– incompatibilità interne
– prospettive di riforma
– normativa emergenziale ed incidenza sull’adempimento dei doveri e sui procedimenti amministrativi
– didattica frontale e didattica con modalità telematica: procedure e controlli

Disciplina delle incompatibilità nello svolgimento di attività extraistituzionali
– normativa di riferimento: innovazioni introdotte con la Legge n. 240 del 2010
– rapporti tra l’art. 6 della Legge n. 240 del 2010 e l’art. 53 del D.Lgs. n. 165 del 2001
– disciplina regolamentare: predisposizione e vincoli
– attività incompatibili sia con il regime a tempo pieno sia con il tempo definito ed attività liberalizzata: inquadramento generale
– esercizio del commercio e dell’industria:
– definizione dell’ambito di operatività del divieto
– società con caratteristiche di spin off o di start up universitari
– carica di presidente non operativo ed ulteriori eccezioni
– partecipazione a società di persone e di capitali
– regime delle incompatibilità nell’ipotesi di opzione per il tempo pieno e differenze rispetto al personale in regime di tempo definito
– svolgimento di incarichi di docenza ed attività di valutazione e referaggio
– partecipazione a convegni e seminari
– svolgimento di incarichi di consulenza in sede giurisdizionale. Ausiliari del giudice e consulenti di parte: differenze. Arbitrato
– svolgimento di attività di consulenza e tecnico scientifica in favore delle pubbliche amministrazioni: corretta individuazione del relativo ambito
– attività di progettazione e direzione lavori
– opere dell’ingegno e diritti d’autore
– occasionalità e continuatività nello svolgimento delle attività extraistituzionali: analisi degli orientamenti giurisprudenziali
– cumulo degli incarichi

Conflitti di interessi
– art. 6 bis della l. n. 241 del 1990: applicazioni in materia
– conflitto di interesse attuale e potenziale
– previsioni del codice di comportamento dei dipendenti pubblici e dei codici etici
– osservanza dell’obbligo e conseguenze della violazione
– individuazione fasi degli orientamenti del G.A.
– incidenza sulla responsabilità penale
– verifica ed accertamento da parte degli Atenei
– sindacato in sede giurisdizionale

Peculiarità con riguardo ai medici universitari
– rapporti tra strutture ospedaliere ed università
– distinzione dei procedimenti
– casistiche applicative

Procedure di autorizzazione
– normativa primaria di riferimento
– ratio del regime autorizzatorio
– disciplina regolamentare: contenuti e vincoli
– tempi di conclusione del procedimento autorizzatorio
– ipotesi di inammissibilità delle domande di autorizzazione
– limiti temporali di efficacia delle autorizzazioni
– autorizzazioni a sanatoria e limiti all’ammissibilità di integrazioni postume
– conseguenze del conferimento di incarico in assenza della previa autorizzazione
– conseguenze dell’omessa comunicazione nei termini di legge dei compensi erogati

Conferimento di incarichi da parte dell’Ateneo
– criteri di selezione e procedimento

Procedimento disciplinare
– normativa di riferimento e profili di criticità
– organi e relative attribuzioni:
– rettore
– collegio di disciplina: composizione, incompatibilità e doveri di astensione
– consiglio di amministrazione: incompatibilità e doveri di astensione
– ruolo dell’ispettorato della funzione pubblica
– principi di trasparenza e garanzie difensive ed effettività del contraddittorio
– tutela della privacy: obblighi ed adempimenti
– sospensione del procedimento disciplinare: tassatività delle relative ipotesi
– rapporti tra procedimento penale e procedimento disciplinare
– principio di tempestività dell’esercizio dell’azione disciplinare e decadenza
– fasi del procedimento ed individuazione del dies a quo e del dies ad quel: “conoscenza dei fatti” e fonte dell’acquisizione
– termini di conclusione del procedimento tempestivamente avviato: C. Cost. n. 1128 del 1988
– audizione dell’incolpato
– conclusione del procedimento ed adozione del provvedimento
– tipologia di sanzioni e relativa irrogazione: i principi di offensività e proporzionalità
– censura
– sospensione dall’ufficio e dallo stipendio sino ad un anno
– revocazione
– destituzione senza perdita del diritto a pensione o assegni
– responsabilità configurabili per omesso o tardivo esercizio dell’azione disciplinare

Analisi dei più recenti orientamenti della giurisprudenza del T.A.R. e del Consiglio di Stato

 

Relatore
Brunella Bruno
Consigliere TAR Lazio

 

Data 
Mercoledì 22 Luglio 2020

Orario 
Ore 9,00: collegamento all’aula virtuale ed eventuale assistenza tecnica
Ore 9,15: inizio corso
Ore 13,00 -14,30: pausa
Ore 17,00: termine lavori

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale
Diretta Streaming: Euro 800,00 più IVA.
SONO PREVISTE CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE. PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
La quota è comprensiva di documentazione scaricabile in formato elettronico e possibilità di interagire con il/i Docente/i.
La postazione di lavoro (PC, tablet o smartphone) deve essere dotata di connessione stabile ad internet.

Modalità di pagamento 
Bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Disdetta iscrizione 
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
MR20D223A

Iscriviti al corso: DOCENTI UNIVERSITARI STATUS, INCOMPATIBILITA’, CONFLITTI DI INTERESSE E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE