DAL CONTROLLO DI GESTIONE ALLA GESTIONE DELLA PERFORMANCE | Corso Contabilità Pubblica

Iscriviti al corso: DAL CONTROLLO DI GESTIONE ALLA GESTIONE DELLA PERFORMANCE | Corso Contabilità Pubblica

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

LO STATO DELL’ARTE DEL CONTROLLO DELLA PERFORMANCE TRA NORME, ESPERIENZE E CRITICITÀ
Dal controllo delle risorse impiegate al controllo dei risultati attraverso l’analisi della normativa di riferimento (dal D.Lgs. 29/93, al 286/99 al 150/2009)

 

Un elemento sempre mancato all’appello: la migrazione ai sistemi di contabilità economico patrimoniale

 

Le dimensioni della performance prima e dopo il D.Lgs. 150/2009

 

L’ampiezza della performance
controllo dell’outcome
controllo dell’input e dell’output
controllo della qualità
trasparenza
integrità
controllo qualità e costi

 

La profondità della performance
intero ente
dipartimenti
funzioni e missioni
dirigenti e gruppi di dipendenti

 

Il ciclo della performance e le sue criticità

 

La misurazione
valutazione organizzativa e valutazione individuale
benessere organizzativo e pari opportunità
Luciano Hinna

 

Il controllo di gestione della trasparenza

 

La Bussola della trasparenza, strumento di controllo di gestione della dimensione trasparenza

 

L’espandibilità dello strumento ad altri ambiti (corruzione e spending review)
Davide D’Amico

 

I NUOVI ELEMENTI CHE SI AGGIUNGONO ALLA PERFORMANCE DOPO IL 2012: LOTTA ALLA CORRUZIONE E ANALISI DEI RISCHI E SECONDO LIVELLO DI TRASPARENZA/SPENDING REVIEW
I supporti di controllo per la gestione della corruzione

 

L’analisi dei rischi e l’individuazione dei presidi organizzativi

 

Gli strumenti identificati dalla legge
Maria Scinicariello

 

Il controllo di gestione per la spending review

 

Gli strumenti (analisi del valore, programmi riduzione costi)

 

Gli elementi vincenti per governare la spending review come emerge dall’analisi delle migliori pratiche

 

Proposta di un modello di misurazione multidimensionale per la gestione della performance

 

Una ipotesi di soluzione per i sistemi informativi a supporto
Luciano Hinna

 

RELATORI

Luciano Hinna
Ordinario di Economia delle Aziende Pubbliche all’Università di Tor Vergata
già Consulente Ministero Funzione Pubblica
e componente CIVIT
Davide D’Amico
Dirigente del MIUR, responsabile della “Bussola della Trasparenza” del Dipartimento della Funzione Pubblica Componente OIV
Maria Scinicariello
Università di Tor Vergata
Consulente del Ministero dell’Interno per i temi del controllo per la lotta alla corruzione e la diffusione dei principi etici

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via fax (011/53.01.40 – 56.27.733 – 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).

Quota di partecipazione individuale

Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento

Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea – FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 


Data e Sede

Martedì 1 e Mercoledì 2 Aprile 2014
Roma – Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23
Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

 

Iscriviti al corso: DAL CONTROLLO DI GESTIONE ALLA GESTIONE DELLA PERFORMANCE | Corso Contabilità Pubblica

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE