Lavoro Pubblico
LA MALATTIA DEL DIPENDENTE PUBBLICO | Corso Lavoro Pubblico

NUOVO RUOLO DELL’INPS SUI CONTROLLI DELLE ASSENZE (L. 124/15) - ASPETTI GIURIDICI, ECONOMICI ED ORGANIZZATIVI DELLE ASSENZE DAL SERVIZIO - PERMESSI PER ESAMI, VISITE SPECIALISTICHE E DIAGNOSTICHE

  • 16 dicembre 2015 ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Gianluca Bertagna
Consulente in Gestione del Personale
delle Pubbliche Amministrazioni

 

 

PROSSIME INIZIATIVE !

 

Consulta l'elenco corsi dell'area tematica Lavoro pubblico

 

PROGRAMMA DEL CORSO
Aspetti generali delle assenze per malattia e ultime novità

le forme di controllo delle assenze per malattia: nuovo ruolo dell’INPS previsto dalla riforma Madia (L. 124/15)
la gestione della malattia nel rispetto della privacy
una corretta gestione del fascicolo del dipendente
le responsabilità per chi non effettua i controlli
rassegna di recente giurisprudenza

Gli aspetti giuridici della malattia
il diritto alla conservazione del posto:i primi diciotto mesi e gli ulteriori diciotto mesi
l’assegnazione del dipendente ad altre mansioni e il licenziamento
il codice disciplinare applicato alle assenze per malattia

Gli aspetti economici della malattia
le vecchie norme che rimangono tutte in vigore
la retribuzione nei primi 10 giorni
aspetti fiscali e previdenziali delle retribuzioni durante i periodi di malattia
cosa accade alla busta paga
le deroghe per le assenze per malattie gravi

Gli aspetti organizzativi della gestione delle assenze
le comunicazioni a carico del dipendente
il certificato medico
i controlli da parte dell’ente pubblico
le fasce di reperibilità: quando e come è lecito assentarsi dal domicilio durante la malattia
le assenze per malattia e il fondo delle risorse decentrate: ancora modifiche alla normativa vigente

La disciplina dei permessi per esami e visite diagnostiche


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626
 

Data e Sede
Mercoledì 16 Dicembre 2015
Roma - Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter