Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
L’ABC DELLA FATTURA ELETTRONICA | Corso IVA

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

 

Giorgio Confente
Avvocato Tributarista - Studio Legale Tributario
Marco Magrini
Ragioniere Commercialista - Revisore Contabile
Studio Commerciale Associato Bianchini e Magrini

 

 

Data e sede del corso da definirsi

PROGRAMMA DEL CORSO
Regole generali sulla fatturazione elettronica

disciplina del DPR 633/72 e novità in vigore dal 1° gennaio 2013 in materia di fatturazione
modalità di emissione e trasmissione della fattura elettronica
requisiti: autenticità, integrità e leggibilità
obblighi di conservazione sostitutiva
fattura cartacea e fattura elettronica: principali differenze
contenuti obbligatori
concetti di emissione, trasmissione, messa a disposizione, conservazione
gestione della fattura elettronica generata e consenso del destinatario
gestione della fattura elettronica ricevuta

Conservazione sostitutiva
procedure obbligatorie per le fatture elettroniche
procedure facoltative per le scritture contabili
trasmissione dell'impronta dell'archivio
obblighi e cadenza periodica della conservazione
responsabili della conservazione
firma digitale e marca temporale
problema delle deleghe di firma
manuale della conservazione

Controlli fiscali sui documenti informatici
comunicazioni obbligatorie all'Agenzia delle Entrate
esibizione delle fatture elettroniche
esibizione dei registri IVA e del libro giornale
violazioni e sanzioni applicabili

Aspetti operativi
errori di fatturazione
note di variazione

Fattura elettronica e imposta di bollo
Giorgio Confente

Nuove regole sulla fatturazione elettronica obbligatoria nei rapporti con le P.A.

principali contenuti del D.M. 55/2013
termini e tempistica per l'implementazione
formato e contenuti obbligatori
procedure di generazione, trasmissione e conservazione
gestione dei rapporti fra imprese e P.A. e fra P.A.

Sistema di interscambio delle fatture elettroniche
indirizzi delle P.A.
meccanismo delle ricevute e degli scarti
intermediari
rapporti impresa-Sdi
rapporti Sdi-PA

Soggetti coinvolti e tempistiche di attuazione
elenco Istat annuale
tempistiche obbligatorie e tempistiche opzionali
operazioni attive delle P.A.
operazioni con l'estero

Coesistenza fra fattura elettronica ordinaria e fattura elettronica verso le P.A.
gestione nel periodo transitorio
gestione a regime

Obblighi organizzativi per le P.A.
gestione della fatturazione elettronica come "progetto"
digitalizzazione dei processi esterni
Marco Magrini

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.400,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
 In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter