SOCIETA’ IN HOUSE: REGOLE, AFFIDAMENTI E RESPONSABILITA’ DI FRONTE ALLA CORTE DEI CONTI

Iscriviti al corso: SOCIETA’ IN HOUSE: REGOLE, AFFIDAMENTI E RESPONSABILITA’ DI FRONTE ALLA CORTE DEI CONTI

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

L’in-house nel sistema delle società partecipate pubbliche
– le società in controllo pubblico e società partecipate pubbliche
– natura “ibrida” dell’in house alla luce del D.Lgs. 50 del 2016 s.m.i. e del D.Lgs. n. 175 del 2016 s.m.i.
– atto di indirizzo del 17 luglio 2019 del Ministero dell’Interno ex art. 154, comma 2 del TUEL
– autoproduzione ed esternalizzazione: la libertà di determinazione delle amministrazioni. I profili di illegittimità costituzionale dell’art. 192, comma 2 del D.Lgs. n. 50 del 2016 s.m.i.

Condizioni, limiti e controllo delle società in house
– limiti alla partecipazione di capitali privati
– strumenti di controllo da parte dell’ente pubblico
– tipologie: in house frazionato o pluripartecipato; in house “a cascata”; in house verticale capovolto; in house orizzontale
– controllo analogo
– doppio limite ed onere di motivazione
– sanatoria postuma

Applicazione della disciplina in materia di anticorruzione e trasparenza

In house e regole di evidenza pubblica
– regime speciale degli affidamenti in house: rimessione alla Corte di Giustizia (C. St. ord. n. 138 del 2019)
– profili di legittimità costituzionale – provvedimento di affidamento: presupposti e contenuti essenziali
– elenco di cui all’art. 192 del D.Lgs. n. 50 del 2016: natura giuridica dell’iscrizione; tenuta e gestione dell’elenco da parte dell’ANAC; linee guida ANAC n. 7 del 2017; conseguenze della cancellazione ed incidenza sugli affidamenti
– altri poteri di intervento dell’ANAC: pareri e raccomandazioni
– affidamenti in favore di enti pubblici non soci
– affidamento in house nel settore del trasporto pubblico locale
– applicazione del rito speciale ex artt. 119 e 120 c.p.a.

La razionalizzazione periodica delle partecipazioni pubbliche
– i piani di razionalizzazione
– il ruolo delle Sezioni regionali di controllo della Corte dei conti
– il regime sanzionatorio
– le criticità relative al sistema universitario
Brunella Bruno

Le responsabilità amministrative, contabili ed erariali degli amministratori
– l’evoluzione della giurisprudenza della Corte di Cassazione circa i limiti esterni della giurisdizione della Corte dei conti
– lo spostamento della linea di ripartizione dalla qualità del soggetto alla natura delle risorse e degli scopi perseguiti
– gli enti pubblici economici
– le aziende municipalizzate
– i privati destinatari di pubblici finanziamenti
– le società pubbliche
– la successiva evoluzione: distinzione tra danni alla società e danni al patrimonio dell’ente partecipante
– le società legali
– le società in house
– le società con partecipazione maggioritaria non in house
– le società con partecipazione minoritaria
– le società quotate – l’art. 16 bis del D.L. 31/12/2007 n. 248
Ugo Montella

Le novità introdotte dall’art. 12 del D.Lgs. n. 175/2016
– la responsabilità degli amministratori delle società in house: il danno risarcibile
– la responsabilità degli amministratori delle altre società partecipate: il danno diretto e il danno
all’ente pubblico partecipante (la diminuzione di valore della quota di partecipazione)

La più recente giurisprudenza della Corte di Cassazione: Cass. Sez. Un. 13 settembre 2018 n. 22406: la cumulabilità delle azioni
Stefano Castiglione

 

RELATORI
Brunella Bruno
Consigliere TAR Lazio

Ugo Montella
Vice Procuratore Generale della Corte dei conti

Stefano Castiglione
Consigliere della Corte dei conti
Capo di Gabinetto di Roma Capitale

 

DATE E SEDI
Lunedì 11 e Martedì 12 Novembre 2019
Roma – Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23

ORARIO
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale
Euro 1550,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
– invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
– bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
GA19D173A

Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria ITA

Iscriviti al corso: SOCIETA’ IN HOUSE: REGOLE, AFFIDAMENTI E RESPONSABILITA’ DI FRONTE ALLA CORTE DEI CONTI

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE