SICUREZZA E MANUTENZIONE DI MACCHINE E ATTREZZATURE DI LAVORO | Corso Sicurezza Lavoro

Iscriviti al corso: SICUREZZA E MANUTENZIONE DI MACCHINE E ATTREZZATURE DI LAVORO | Corso Sicurezza Lavoro

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso

BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

oppure

BANCA REGIONALE EUROPEA
IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

La sicurezza delle macchine nell’ultima giurisprudenza della Corte di Cassazione

Le norme sulla sicurezza delle macchine nei decreti 81/2008 e 17/2010

Macchine e quasi-macchine

Sicurezza delle macchine e valore delle certificazioni

Sicurezza delle macchine e modelli di organizzazione e gestione

I soggetti penalmente responsabili in materia di sicurezza delle macchine

Le responsabilità del datore di lavoro

Valutazione dei rischi relativi alle macchine e corresponsabilità del datore di lavoro e del SPPR

Informazione, formazione, addestramento dei lavoratori esposti e degli operatori

Sicurezza delle macchine e tutela dei lavoratori distaccati

Sicurezza delle macchine e tutela dei terzi

Sicurezza delle macchine e lavori in regime di appalto

Nolo a caldo e nolo a freddo

Le responsabilità di progettisti, produttori, venditori, locatori finanziari

Il ruolo dei tecnici verificatori

La posizione di garanzia dei consulenti esterni

Le modifiche apportate alle macchine

Montaggio e manutenzione delle macchine

Le verifiche periodiche

L’attività ispettiva sulla sicurezza delle macchine da parte degli organi di vigilanza

I problemi relativi al regime sanzionatorio
Raffaele Guariniello

Requisiti di sicurezza e valutazione della conformità delle macchine
requisiti essenziali di sicurezza
macchine: fascicolo tecnico e valutazione del rischio, manuale di istruzioni, marcatura CE, dichiarazione di conformità CE
quasi macchine: documentazione tecnica pertinente, istruzioni per l’assemblaggio, dichiarazione di incorporazione
guida per la direttiva macchine della Commissione Europea
norme armonizzate ai sensi della Direttiva macchine
procedure di valutazione della conformità: controllo interno di fabbricazione, esame CE del tipo, garanzia di qualità totale
sorveglianza del mercato, accertamenti tecnici e clausole di salvaguardia
mantenimento in sicurezza delle macchine: manutenzione, controlli e verifiche
modifiche apportate alle macchine
adeguamento di macchine non marcate CE
Luciano Di Donato

 

RELATORI
Raffaele Guariniello
Coordinatore del Gruppo Sicurezza
e Salute del Lavoro presso la Procura della Repubblica di Torino
Luciano Di Donato
INAIL- Primo Tecnologo
Settore Ricerca Certificazione Verifica Dipartimento Tecnologie di Sicurezza (Coordinatore del Gruppo
di Lavoro per gli Accertamenti Tecnici per la sorveglianza
del mercato delle macchine – GLAT)

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).

Quota di partecipazione individuale

Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento

Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea – FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 


Date e Sedi

Martedì 18 e Mercoledì 19 Febbraio 2014
Torino – Grand Hotel Sitea
Via Carlo Alberto, 35
Giovedì 13 e Venerdì 14 Marzo 2014
Roma – Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23


Orario

primo giorno: 9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00;
secondo giorno: 9,00 – 13,00 / 14,30 – 16,00


Prenotazione alberghiera

La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

 


Il corso è valido come aggiornamento per RSPP/ASPP. Per informazioni sui CFP per Avvocati contattare la Segreteria ITA.

Iscriviti al corso: SICUREZZA E MANUTENZIONE DI MACCHINE E ATTREZZATURE DI LAVORO | Corso Sicurezza Lavoro

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso

BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

oppure

BANCA REGIONALE EUROPEA
IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE