REDAZIONE E GESTIONE DEL BANDO DI CONCORSO A PROVA DI RICORSO

Iscriviti al corso: REDAZIONE E GESTIONE DEL BANDO DI CONCORSO A PROVA DI RICORSO

    Scegli la data del corso

    Ragione sociale

    Ragione sociale *

    Indirizzo *

    Citta' *

    Provincia *

    CAP *

    Referente per iscrizione *

    Telefono referente per iscrizione*

    Email referente per iscrizione *

    Ufficio referente per iscrizione *

    Partecipanti

    Anagrafica primo partecipante

    Nome *

    Cognome *

    Area di competenza *

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica secondo partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica terzo partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica quarto partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Dati fatturazione

    Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

    Ragione sociale*

    Indirizzo*

    Citta'*

    Provincia*

    Cod. Fiscale/P. Iva *

    Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

    PEC *

    Soggetto a split payment *

    no

    CAP*

    Telefono

    Email

    CIG

    Referente Amministrativo *

    Numero d'ordine da riportare in fattura

    Modalità di pagamento

    Pagamento *

    Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

    Note

    L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

    Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
    BANCA DEL PIEMONTE
    IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

    ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

    Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

    Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

    Programma del corso

    I divieti di bandire
    – blocco delle procedure concorsuali
    – obblighi di scorrimento di graduatorie
    – posti destinati a procedure speciali o riservate
    – obbligo del reclutamento centralizzato
    – pregressi vincitori di concorso
    – il passaggio a tempo pieno del personale part-time
    – contenzioso sulle procedure pre-bando

    La mobilità pre-concorso
    – obbligo del previo esperimento della mobilità
    – mobilità di personale in disponibilità
    – mobilità del personale di prestito
    – rapporti tra obbligo di mobilità e posizione degli idonei di graduatorie valide

    Bando di concorso: natura e disciplina
    – disciplina legale e regolamentare
    – regolamenti sui concorsi
    – natura del bando
    – limiti della lex specialis
    – DM 12/11/2021: garanzie per i soggetti con DSA
    – tecniche di redazione
    – linee guida del DFP sui concorsi
    – gli schemi generali di bando del DFP
    – pubblicità
    – tecniche di redazione del bando
    – competenza all’adozione del bando

    Posti messi a concorso, riserve, preferenze, precedenze
    – le riserve (interni, militari, disabili, altre categorie)
    – riserve sui posti banditi e riserve su organico
    – concorrenza di riserve e concorsi a posto unico
    – preferenze
    – precedenze
    – aumento dei posti
    – regole dello scorrimento

    Bando di concorso e requisiti generali di ammissione
    – requisiti di ammissione e ordinamenti professionali
    – età e norme speciali in deroga
    – cittadinanza e regole in deroga
    – godimento diritti politici
    – idoneità fisica all’impiego
    – insussistenza licenziamenti preclusivi all’impiego
    – requisiti morali (valutazione condanne, carichi pendenti, misure sicurezza e di prevenzione)
    – titolo di studio
    – conoscenza lingua inglese ed informatica
    – momento del possesso dei requisiti

    Bando di concorso e requisiti speciali di ammissione
    – titoli di studio specifici ed abilitazioni
    – equiparazioni ed equipollenze
    – voto minimo del titolo di studio
    – servizi ed esperienze di lavoro presso la PA e regole per la valutazione; equiparazioni dei servizi
    – valutazione servizio militare
    – sbarramento del voto minimo ai titoli

    Regole su redazione della domanda, autocertificazioni e presentazione
    – redazione della domanda e schema di domanda
    – autocertificazioni per l’ammissione
    – autocertificazioni dei titoli di merito
    – i metodi di presentazione della domanda e loro validità
    – regole su regolarizzazioni e soccorso istruttorio

    Titoli di merito, prove d’esame, commissione
    – predeterminazione di titoli e punteggi nel bando
    – rapporti tra titoli e prove d’esame
    – forme di preselezione per l’ammissione ed esenzioni
    – le regole del bando per i disabili
    – le norme sulle commissioni esaminatrici

    Clausole nel bando di esclusione dal concorso
    – predeterminazione delle cause di esclusione
    – clausole non escludenti
    – contenzioso avverso cause escludenti

    Pubblicità del bando
    – regole sulla pubblicità legale
    – deroghe alla pubblicità legale
    – integrazioni e modifiche al bando

    Invalidità e revoca del bando: contenzioso; ius superveniens
    – nullità ed annullabilità del bando
    – l’invalidità parziale
    – la revoca del bando; l’autotutela
    – il contenzioso avverso il bando
    – bando di concorso e ius superveniens
    – assenza, invalidità ed irregolarità delle dichiarazioni sostitutive
    – punteggio riservato ai titoli e termini per la valutazione
    – valutazione dei titoli, mancata valutazione, motivazione e verbalizzazione
    – falsità/irregolarità documentale e falsità/irregolarità delle dichiarazioni

     

    Relatore

    Marco Rossi
    Dirigente presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri,
    già Segretario Generale del Ministero del lavoro

    Note organizzative del corso

    Modalità di iscrizione
    Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
    In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

    Quota di partecipazione individuale (1 connessione per 1 persona).
    Diretta Streaming: Euro 1.490,00 più IVA.

    SONO PREVISTE CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI DI DUE O PIU’ PERSONE.
    PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

    La quota è comprensiva di documentazione scaricabile in formato elettronico e possibilità di interagire con il Docente. La postazione di lavoro (PC, tablet o smartphone) deve essere dotata di connessione stabile ad internet.

    Modalità di pagamento
    Bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte
    IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

    Date
    Mercoledì 27 e Giovedì 28 Aprile 2022
    Mercoledì 4 Maggio 2022

    Orario (tutte le giornate)
    Ore 9,00: collegamento all’aula virtuale ed eventuale assistenza tecnica
    Ore 9,15: inizio
    Ore 13,00: termine

    Disdetta iscrizione
    Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

    Codice MEPA
    MR22D094A

    Iscriviti al corso: REDAZIONE E GESTIONE DEL BANDO DI CONCORSO A PROVA DI RICORSO

      Scegli la data del corso

      Ragione sociale

      Ragione sociale *

      Indirizzo *

      Citta' *

      Provincia *

      CAP *

      Referente per iscrizione *

      Telefono referente per iscrizione*

      Email referente per iscrizione *

      Ufficio referente per iscrizione *

      Partecipanti

      Anagrafica primo partecipante

      Nome *

      Cognome *

      Area di competenza *

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica secondo partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica terzo partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica quarto partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Dati fatturazione

      Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

      Ragione sociale*

      Indirizzo*

      Citta'*

      Provincia*

      Cod. Fiscale/P. Iva *

      Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

      PEC *

      Soggetto a split payment *

      no

      CAP*

      Telefono

      Email

      CIG

      Referente Amministrativo *

      Numero d'ordine da riportare in fattura

      Modalità di pagamento

      Pagamento *

      Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

      Note

      L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

      Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
      BANCA DEL PIEMONTE
      IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

      ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

      Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

      Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE