PRIVACY E CONTROLLO DEI LAVORATORI IN PRESENZA E DA REMOTO. SPECIALE COVID-19

Iscriviti al corso: PRIVACY E CONTROLLO DEI LAVORATORI IN PRESENZA E DA REMOTO. SPECIALE COVID-19

    Scegli la data del corso

    Ragione sociale

    Ragione sociale *

    Indirizzo *

    Citta' *

    Provincia *

    CAP *

    Referente per iscrizione *

    Telefono referente per iscrizione*

    Email referente per iscrizione *

    Ufficio referente per iscrizione *

    Partecipanti

    Anagrafica primo partecipante

    Nome *

    Cognome *

    Area di competenza *

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica secondo partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica terzo partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Anagrafica quarto partecipante

    Nome

    Cognome

    Area di competenza

    Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

    Email

    Dati fatturazione

    Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

    Ragione sociale*

    Indirizzo*

    Citta'*

    Provincia*

    Cod. Fiscale/P. Iva *

    Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

    PEC *

    Soggetto a split payment *

    no

    CAP*

    Telefono

    Email

    CIG

    Referente Amministrativo *

    Numero d'ordine da riportare in fattura

    Modalità di pagamento

    Pagamento *

    Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

    Note

    L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

    Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
    BANCA DEL PIEMONTE
    IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

    ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

    Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

    Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

    Programma del corso

    Il diritto del lavoro nel nuovo quadro delineato dalle disposizioni relative all’emergenza Covid-19
    – disposizioni generali in tema di telelavoro e lavoro agile
    – disciplina dello smart working al tempo del coronavirus
    – utilizzo di strumentazione aziendali e/o personali (BYOD)
    – modalità di controllo da parte del datore di lavoro
    – diritto alla disconnessione
    – rientro al lavoro e rispetto dei protocolli di sicurezza
    – principali norme di riferimento
    – informazioni ai dipendenti
    – controlli agli ingressi
    – garanzie per la gestione dei casi a rischio o di isolamento
    – effettuazione di test sierologici
    – impatti in tema di salute e sicurezza sul lavoro
    – impatti sulla dignità e riservatezza dei lavoratori
    – adempimenti e misure per il rispetto della disciplina giuslavoristica

    Utilizzo e controllo degli strumenti sul luogo di lavoro
    – art. 4 dello Statuto dei Lavoratori a seguito del Jobs Act
    – rapporto con normativa privacy
    – strumenti di lavoro
    – strumenti di registrazione degli accesi e delle presenze (badge)
    – strumenti di controllo a distanza
    – tutela del patrimonio aziendale e controlli difensivi
    – procedure di codeterminazione sindacale
    – istanza all’ispettorato nazionale del lavoro
    – rispetto dei principi ed obblighi informativi nei confronti dei dipendenti
    – utilizzabilità dei dati in sede giudiziaria
    – conseguenze del controllo illecito dell’azienda
    – ultimi orientamenti della giurisprudenza, dell’Ispettorato del Lavoro e del Garante Privacy
    Arturo Maresca

    Trattamento dei dati personali nell’ambito del rapporto di lavoro
    – GDPR e Codice privacy come riformato dal D.Lgs. 101/2018
    – principali disposizioni di interesse in materia di lavoro
    – rapporto tra Codice Privacy e Statuto Lavoratori
    – principi e presupposti di liceità del trattamento dei dati personali dei lavoratori
    – accountability del datore di lavoro quale titolare del trattamento
    – finalità e base giuridica del trattamento dei dati dei lavoratori
    – condizioni previste per i dati particolari dei dipendenti
    – dati sanitari e medico competente
    – garanzie necessarie per il trattamento di dati penali
    – informazioni da dare ai lavoratori
    – accesso ai dati ed esercizio degli altri diritti da parte dei dipendenti
    – approccio basato sul rischio e registro dei trattamenti
    – privacy by design/by default e valutazione d’impatto (DPIA)
    – sicurezza del trattamento e gestione dei dati breach
    – rapporti con fornitori di servizi quali responsabili del trattamento
    – persone autorizzate al trattamento dei dati dei dipendenti

    Tutela della privacy in ambito lavorativo alla luce delle norme urgenti sull’emergenza Covid-19
    – limiti ed adempimenti per l’applicazione dei protocolli di sicurezza anti-contagio
    – principi ricavabili da orientamenti dell’EDPB FAQ del Garante sul trattamento dei dati nel contesto lavorativo pubblico e privato nell’ambito dell’emergenza sanitaria
    – rilevazione di temperatura corporea ed autodichiarazioni
    – comunicazione dei dati dei lavoratori contagiati e a rischio
    – richiesta di effettuazione di test sierologici
    – rapporto con medico competente
    – utilizzo di applicativi di contact tracing, braccialetti elettronici ed altri sistemi di monitoraggio nel contesto lavorativo
    – responsabilità del datore di lavoro quale titolare del trattamento

    Privacy e controlli a distanza dell’attività lavorativa
    – utilizzo e controllo di strumenti elettronici (pc aziendali/personali), internet e e-mail
    – impiego di piattaforme per la gestione delle attività in smart working
    – tracciamento degli accessi ed operazioni effettuate sui sistemi informatici
    – conservazione, analisi e controlli dei log
    – bilanciamento tra esigenza di sicurezza del datore di lavoro e diritto alla riservatezza dei lavoratori
    – principi di liceità, finalità e minimizzazione
    – misure preventive e trasparenza delle attività di monitoraggio dei dati
    – analisi dei rischi, sin dalla progettazione e per impostazione predefinita
    – casi da sottoporre a DPIA
    – informativa ai dipendenti
    – adozione e pubblicazione di un disciplinare o regolamento interno
    – strumenti di lavoro e di controllo secondo il Garante Privacy
    – bilanciamento di interessi e limiti della richiesta di consenso al lavoratore
    – tutela del patrimonio aziendale e difesa giudiziaria di diritti
    – vincoli rispetto al trattamento di dati particolari
    – modalità del controllo e persone autorizzate
    – finalità e tempi di conservazione dei dati
    – rischi e responsabilità privacy per il datore/titolare
    Giovanni Guerra

     

    Relatori
    Arturo Maresca
    Ordinario di Diritto del Lavoro
    Università degli Studi “La Sapienza” – Roma
    Giovanni Guerra
    Avvocato in Roma
    (già componente della commissione ministeriale per l’adeguamento dell’ordinamento nazionale al GDPR)

     

    Data
    Venerdì 6 Novembre 2020
    Orario 
    Ore 9,00: collegamento all’aula virtuale ed eventuale assistenza tecnica
    Ore 9,15: inizio corso
    Ore 13,00 -14,30: pausa
    Ore 16,30: termine lavori

    Note organizzative del corso

    Modalità di iscrizione 
    Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
    In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

    Quota di partecipazione individuale
    Diretta Streaming: Euro 900,00 più IVA.
    SONO PREVISTE CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE. PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
    La quota è comprensiva di documentazione scaricabile in formato elettronico e possibilità di interagire con i Docenti. La postazione di lavoro (PC, tablet o smartphone) deve essere dotata di connessione stabile ad internet.

    Modalità di pagamento 
    Bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte
    IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

    Disdetta iscrizione
    Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

    Codice MEPA
    P20D314A

    Iscriviti al corso: PRIVACY E CONTROLLO DEI LAVORATORI IN PRESENZA E DA REMOTO. SPECIALE COVID-19

      Scegli la data del corso

      Ragione sociale

      Ragione sociale *

      Indirizzo *

      Citta' *

      Provincia *

      CAP *

      Referente per iscrizione *

      Telefono referente per iscrizione*

      Email referente per iscrizione *

      Ufficio referente per iscrizione *

      Partecipanti

      Anagrafica primo partecipante

      Nome *

      Cognome *

      Area di competenza *

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica secondo partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica terzo partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Anagrafica quarto partecipante

      Nome

      Cognome

      Area di competenza

      Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

      Email

      Dati fatturazione

      Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

      Ragione sociale*

      Indirizzo*

      Citta'*

      Provincia*

      Cod. Fiscale/P. Iva *

      Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

      PEC *

      Soggetto a split payment *

      no

      CAP*

      Telefono

      Email

      CIG

      Referente Amministrativo *

      Numero d'ordine da riportare in fattura

      Modalità di pagamento

      Pagamento *

      Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

      Note

      L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

      Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
      BANCA DEL PIEMONTE
      IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

      ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

      Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

      Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE