LE SEMPLIFICAZIONI NELLO SVILUPPO DI RETI E ANTENNE DI TELECOMUNICAZIONE DOPO IL NUOVO D.L. 31/05/2021 N. 77

Iscriviti al corso: LE SEMPLIFICAZIONI NELLO SVILUPPO DI RETI E ANTENNE DI TELECOMUNICAZIONE DOPO IL NUOVO D.L. 31/05/2021 N. 77

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

La transizione digitale riguardante le infrastrutture di comunicazione
– lo sviluppo delle reti di comunicazione nel quadro del Piano Draghi
– il piano di sviluppo
– analisi degli allegati
– il piano Italia 5 G
– la mappatura della comunicazione digitale del territorio
– la digitalizzazione dei servizi e dei processi attraverso interventi di consolidamento delle infrastrutture
– gli investimenti previsti
– le regole eurounitarie previste dal Codice europeo delle comunicazioni elettroniche
– le infrastrutture digitali degli edifici
– le recenti sentenze sulla transizione digitale

L’esame delle domande per l’installazione
– il termine procedimentale
– effetti della scadenza del termine
– il procedimento autorizzatorio semplificato per l’installazione su beni assoggettati a tutela culturale o ambientale
– analisi degli indirizzi giurisprudenziali recenti in materia

La “valenza unica” dell’istanza per gli impianti radioelettrici
– valenza unica oggettiva
– valenza unica soggettiva
– il concetto di tutti i profili connessi agli interventi: aspetti operativi
– oneri per l’istante
– analisi degli indirizzi giurisprudenziali

La nuova disciplina ad hoc sulla conferenza di servizi per gli impianti radioelettrici
– l’inclusione espressa di gestori di beni e servizi pubblici
– problematiche di carattere operativo e applicativo
– tempistiche e modalità di convocazione
– il dimezzamento dei tempi
– l’effetto sostitutivo
– l’imposizione di servitù coattiva
– aspetti peculiari di tale procedura
– il regime della conferenza di servizi: il rinvio esterno
– le modalità di svolgimento della conferenza
– inerzie e silenzi devolutivi
– l’obbligo di rispettare il termine perentorio finale
– analisi degli indirizzi giurisprudenziali

Impianti radioelettrici minori
– regime dell’autocertificazione descrittiva
– il regime dell’attivazione dell’impianto
– il silenzio delle ARPA
– esame della casistica sui pareri ARPA
– raccordi tra pareri Arpa e atti abilitativi dei Comuni
– la giurisprudenza recente in materia

I termini perentori e i riflessi risarcitori
– lo specifico obbligo di rispetto dei termini
– il termine perentorio
– il risarcimento del danno per violazione del termine
– analisi dei recenti indirizzi giurisprudenziali

Il regime del silenzio assenso
– il silenzio assenso
– il dissenso
– il parere negativo delle Arpa
– silenzio “nudo” delle Autorità preposte alla tutela di interessi forti
– cosa si intende per “dissenso congruamente motivato”
– le conseguenze del “dissenso congruamente motivato”
– l’attestazione di avvenuta autorizzazione
– l’autocertificazione del richiedente
– l’effetto abilitativo
– la clausola di salvaguardia UE
– analisi degli indirizzi giurisprudenziali recenti in materia

Opere civili, scavi, occupazione
– l’istanza unica: oneri per l’istante ed effetti
– la conferenza di servizi sulle occupazioni e scavi: tempistiche, modalità ed effetti
– soggetti intervenienti nella conferenza di servizi
– pubblica utilità e indifferibilità dei lavori
– attestazione di avvenuta autorizzazione e
autocertificazione del richiedente agli scavi
– il silenzio assenso e la conferenza di servizi
– i rimedi alle inerzie: poteri sostitutivi e nomina commissari
– l’effetto sostitutivo degli atti di assenso
– il procedimento ablatorio
– l’autorizzazione implicita agli scavi
– l’occupazione del sedime autostradale
– l’occupazione del sedime ferroviario
– il canone unico di occupazione
– le microtrincee e gli atti abilitativi
– le deroghe per le microtrincee
– la comunicazione di inizio lavori
– gli eventuali accordi sulla sicurezza dell’infrastruttura stradale
– la giurisprudenza in materia

 

Relatori
Roberto Chieppa
Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri
Presidente di Sezione del Consiglio di Stato
già Segretario Generale dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Domenico Ielo
Avvocato, Partner Ielo e Associati
Brunella Bruno
Consigliere TAR Lazio

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione 
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale (1 connessione per 1 persona).
Diretta Streaming: Euro 800,00 più IVA.
SONO PREVISTE CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI DI DUE O PIU’ PERSONE. PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
La quota è comprensiva di documentazione scaricabile in formato elettronico e possibilità di interagire con i Docenti. La postazione di lavoro (PC, tablet o smartphone) deve essere dotata di connessione stabile ad internet.

Modalità di pagamento 
Bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Data 
Martedì 13 Luglio 2021
Orario 
Ore 9,00: collegamento all’aula virtuale ed eventuale assistenza tecnica
Ore 9,15: inizio corso
Ore 13,00 -14,30: pausa
Ore 16,30: termine lavori

Disdetta iscrizione 
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
GA21D218A

Iscriviti al corso: LE SEMPLIFICAZIONI NELLO SVILUPPO DI RETI E ANTENNE DI TELECOMUNICAZIONE DOPO IL NUOVO D.L. 31/05/2021 N. 77

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE