LA GESTIONE DELLE SPESE DI CASSA ECONOMALE

Iscriviti al corso: LA GESTIONE DELLE SPESE DI CASSA ECONOMALE

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Gestione cassa economale e procedure per l’acquisto di beni e servizi
– acquisti sotto soglia di importo limitato ed i riflessi sui pagamenti e sulla cassa economale
– regole di gestione degli elenchi fornitori di fiducia nella cassa economale
– linee guida ANAC acquisti sotto soglia e legami con le procedure di casa economale, novità Legge 55/19
– limitazione per utilizzo mercati elettronici di acquisto nella cassa economale

Pagamenti con cassa economale e limitazioni alluso dei contanti
– limitazioni imposte dall’art. 12 del DL 201/2011 dopo la conversione in legge ed i riflessi sui pagamenti e sulla cassa economale
– pagamenti attraverso strumenti telematici e superamento sistemi pagamento cartacei
– limiti d’importo per i contanti e mandati di pagamento
– tipologie di spese interessate dalle limitazioni e casi di eventuale deroga
– le anticipazioni

Tipologie di spese gestibili tramite il fondo economale e limiti di importo: necessità di regolamento

Schema tipo regolamento di cassa economale alla luce delle novità in materia di e-fatture e altri documenti elettronici (compreso la disciplina delle carte di credito per la cassa economale)

Atti di spesa e mandati di pagamento, strumenti di pagamento di cassa economale

Riscossioni attraverso la cassa economale

Cassa economale: problematiche con l’obbligo della fattura elettronica DM 55/2013 e lo split payment (casistica applicazione, esoneri e utilizzo carte di credito)

Contabilità della cassa economale: enti in contabilità finanziaria ed enti in contabilità civilistica

Operazioni tipiche di cassa economale
– tipologie di documenti giustificativi per la cassa economale
– i buoni sostitutivi del denaro contanti (buoni benzina, buoni pasto, voucher servizi)
– anticipi a dipendenti in missione e rendicontazione successiva

Controlli della P.A. in sede di pagamento

Regolarità fiscale dei fornitori della P.A. e verifiche preventive telematiche

Verifiche sui DURC e nuova disciplina dopo il D.L. 69/2013 sui pagamenti di cassa economale

La tracciabilità dei pagamenti (L. 136/2010) ed aspetti relativi alla gestione della cassa economale

I nuovi oneri di pubblicità dei pagamenti a seguito della L. 190/2012 e degli altri provvedimenti collegati: D.Lgs. 33 /2013, Linee guida ANAC delibera n. 1310/2016, novità interpretative, provvedimenti recenti e implicazioni con la gestione della cassa economale

 

RELATORE
Marco Magrini
Ragioniere Commercialista
Revisore Contabile
Studio Commerciale Associato Bianchini e Magrini

 

DATE E SEDI
Giovedì 17 Ottobre 2019
Roma – Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62
Martedì 5 Novembre 2019
Milano – The Westin Palace
Piazza della Repubblica, 20

ORARIO
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale
Euro 990,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
– invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
– bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
FCT19D140A (Ed. Roma)
FCT19D140B (Ed. Milano)

Iscriviti al corso: LA GESTIONE DELLE SPESE DI CASSA ECONOMALE

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE