LA GESTIONE DEL RISCHIO PENALE ED ERARIALE NELLE P.A. E NELLE SOCIETA’ PUBBLICHE

Iscriviti al corso: LA GESTIONE DEL RISCHIO PENALE ED ERARIALE NELLE P.A. E NELLE SOCIETA’ PUBBLICHE

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

La responsabilità all’interno delle organizzazioni complesse pubbliche/private
– criterio funzionale e criterio formale
– posizioni di garanzia
– delega di funzioni
– organi collegiali
– poteri di firma
– dirigenti, preposti e funzionari

L’elemento soggettivo del reato
– colpa: elementi costitutivi
– elemento psicologico
– colpa professionale
– lavori in equipe

Il dolo
– oggetto del dolo
– categorie del dolo
– errore sul fatto
– dolo eventuale e colpa cosciente
– accettazione del rischio

I principali reati dei dipendenti pubblici
– nozioni di pubblico ufficiale e di incaricato di pubblico servizio
– corruzione
– Legge 3/2019 cd Spazzacorrotti
– concussione
– peculato
– abuso di ufficio
– rifiuto di atti ufficio

L’agente provocatore

Il concorso di persone nel reato
– distinzione con la connivenza

I rapporti fra pubblico ufficiale e incaricato di pubblico servizio
– obbligo di denuncia/whistleblower
– reati contro i pubblici ufficiali
– minaccia
– resistenza
– interruzione di pubblico servizio
– traffico di influenze illecite

I profili penali degli appalti e delle gare pubbliche
– turbata libertà degli incanti
– inadempimento di contratti di pubbliche forniture
– frode nelle pubbliche forniture

I profili penali della gestione dei fondi pubblici
– truffa ai danni dello Stato
– indebita percezione di fondi pubblici

Lo svolgimento delle indagini in tema di reati dei pubblici ufficiali
Ciro Santoriello

L’avvio dell’azione penale e di quella contabile
– obbligo di denuncia di reati ai sensi dell’art.361 c.p. ed obbligo di denuncia di danno erariale ai sensi dell’art. 52 CGC
– differenza fra denuncia ed onere di segnalazione
– soggetti obbligati ad effettuare le denunce
– responsabilità derivante dall’omessa o tardata denuncia del danno erariale ai sensi dell’art.1 comma 3 della Legge n. 20 del 1994

Rapporto fra indagini del PM penale e di quello contabile
– rapporto fra reati commessi da componenti della PA e danno erariale nella fase delle indagini
– insussistenza della pregiudizialità penale
– acquisizione di atti e/o documenti da parte della procura contabile ove già acquisiti dall’autorità giurisdizionale penale
– accesso agli atti innanzi al PM contabile

Dibattimento ed esito del giudizio penale rispetto al danno erariale
– costituzione dell’amministrazione come parte civile nel giudizio penale: effetti rispetto al danno erariale
– riverbero delle pronunce penali nel giudizio contabile: condanna, patteggiamento, prescrizione, assoluzione
– impiego delle risultanze istruttorie: consulenze tecniche, testimonianze

Interpretazioni giurisprudenziali rispetto a taluni reati contro la pubblica amministrazione
– danno all’immagine. Rapporto con il giudizio penale ai sensi della sentenza della Corte costituzionale n. 191 del 2019
– interpretazione del presupposto di “reati contro la stessa pubblica amministrazione” ai sensi dell’art.1, comma 1 sexies della Legge n. 20 del 1994
– danno da tangente. Il reato di corruzione e le conseguenze sul patrimonio dell’amministrazione
– reato di turbativa d’asta art. 353 c.p. e danno alla concorrenza
Andrea Baldanza

 

RELATORI
Ciro Santoriello
Sostituto Procuratore della Repubblica di Torino
Andrea Baldanza
Consigliere della Corte dei conti

DATA E SEDE
Martedì 17 e Mercoledì 18 Dicembre 2019
Roma – Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62
Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.650,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
– invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
– bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
GA19D200A

 

Crediti Formativi

Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria ITA

Iscriviti al corso: LA GESTIONE DEL RISCHIO PENALE ED ERARIALE NELLE P.A. E NELLE SOCIETA’ PUBBLICHE

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE