INVESTIMENTI E NUOVE REGOLE PER GARANTIRE LA SICUREZZA DELLE INFRASTRUTTURE

Iscriviti al corso: INVESTIMENTI E NUOVE REGOLE PER GARANTIRE LA SICUREZZA DELLE INFRASTRUTTURE

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Investimenti e sicurezza delle infrastrutture di interesse nazionale: gli strumenti programmatici e i contributi pubblici
– “Connettere l’Italia”: strategie per le infrastrutture di trasporto e logistica
– la transizione verso il Documento Pluriennale di Pianificazione (DPP)
– il quadro normativo e fattuale in cui si inserisce la nuova politica infrastrutturale
– il Piano Generale dei Trasporti e della Logistica (PGTL)
– la programmazione 2014-2020 del Fondo FSC: soggetti beneficiari e interventi previsti dal primo e dal secondo Addendum al Piano Operativo Infrastrutture del Ministero Infrastrutture e
Trasporti
– il Programma Operativo Nazionale “Infrastrutture e Reti” 2014-2020
La nuova progettazione delle infrastrutture
– i livelli di progettazione: il progetto di fattibilità tecnica ed economica
– il DM di ripartizione del “Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese”
– il dibattito pubblico per le grandi opere
L’analisi costi-benefici e la Project Review di strade, autostrade e ferrovie
– le linee guida per la valutazione degli investimenti pubblici
– le applicazioni operative: trasporto rapido di massa, trasporto stradale, autostradale, ferroviario e portuale
– la Project Review: principi ed operatività
– la rete stradale e autostradale
– la rete ferroviaria
– i primi risultati
Pierluigi Coppola

La nuova disciplina per la sicurezza delle infrastrutture
– il decreto legge “Genova” n. 109/2018 e le misure contingenti di sostegno ai flussi portuali, alle imprese e agli autotrasportatori nel triennio 2018- 2020
– natura, organi e funzioni di ANSFISA e rapporti con i gestori delle infrastrutture soggette alla vigilanza
– le funzioni in materia di sicurezza disciplinate dal D.Lgs. 15 marzo 2011, n. 35
– le funzioni in materia di sicurezza delle gallerie disciplinate dal D.Lgs n. 264/2006 e all’art. 12 del D.L. n. 109/2018
– le funzioni ispettive e di vigilanza sui sistemi di trasporto rapido di massa
– i poteri sanzionatori di ANSFISA e i criteri di determinazione delle ammende
– il sistema di monitoraggio dinamico per la sicurezza delle infrastrutture
– le nuove competenze dell’ART e disposizioni in materia di tariffe e sicurezza autostradale
Arduino D’Anna

 

RELATORI
Pierluigi Coppola
Professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa
Università di Roma “Tor Vergata”
Docente del corso avanzato “Modeling and Simulation of Transportation Networks” al Massachussetts Institute of Technology (MIT) di Boston
Arduino D’Anna
Funzionario dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato distaccato presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
– invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
– bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Data e Sede
Martedì 9 Aprile 2019
Roma – Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23

Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
PS19D032A

 

La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso il Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 30 giorni prima della data del corso.
La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l’Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso.

Iscriviti al corso: INVESTIMENTI E NUOVE REGOLE PER GARANTIRE LA SICUREZZA DELLE INFRASTRUTTURE

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE