IL TRATTAMENTO ECONOMICO DEGLI AVVOCATI INCARDINATI NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Iscriviti al corso: IL TRATTAMENTO ECONOMICO DEGLI AVVOCATI INCARDINATI NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Compensi professionali e retribuzione
– la struttura della retribuzione degli avvocati dipendenti
– il diritto alla liquidazione dei compensi professionali
– natura giuridica dei compensi professionali
– rapporti con la parte variabile della retribuzione e con la retribuzione di risultato (Cass. n. 6553/2019)
– i compensi incentivanti
– la questione del controllo sulla performance dell’avvocato dipendente
– il ruolo dei regolamenti amministrativi e della contrattazione collettiva

La normativa sui risparmi di spesa: limiti di applicabilità agli avvocati incardinati
– la normativa sui risparmi di spesa: dalla spending review al D.L. n. 34/2019 (Decreto crescita)
– limiti assunzionali e limiti al fondo incentivante
– la posizione della Corte dei Conti
– le diverse interpretazioni in sede amministrativa

L’art. 9 del D.L. n. 90/2014 (conv. in L. n. 114/2014)
– il rinvio ai regolamenti e alla contrattazione collettiva
– i tetti di spesa contenuti nell’art. 9
– il limite generale complessivo
– il limite dello stanziamento di bilancio
– il limite individuale del trattamento economico
– la distinzione tra compensi riscossi e compensi a carico dell’ente
– il diritto alle somme riscosse: limiti
– il concetto di sentenza favorevole: le recenti interpretazioni restrittive della giurisprudenza (Corte dei Conti reg. Sicilia 88/2019) e il loro superamento
– il diritto agli onorari compensati: limiti
– il rinvio ai regolamenti degli enti
– il limite generale dell’invarianza di bilancio

La formazione dei regolamenti degli enti
– tecniche di redazione del regolamento
– atto unilaterale?
– la posizione della Corte dei Conti
– rassegna sui regolamenti adottati dopo il D.L. n. 90/2014

La disciplina contrattuale
– contrattazione collettiva e retribuzione dell’avvocato dipendente
– la recente stagione contrattuale
– ruolo della contrattazione integrativa
– la parte fissa e la parte variabile
– il differente trattamento economico
– passaggi di livello, anzianità

TFR e TFS: le voci computabili
– gli onorari nel calcolo dei trattamenti di liquidazione
– l’orientamento restrittivo della giurisprudenza
– prospettive contrattuali

Gli oneri riflessi e la tassazione
– la questione degli oneri riflessi
– esame della normativa
– il vaglio di legittimità della Corte Costituzionale
– oneri riflessi e IRAP
– recenti tendenze della giurisprudenza
– compensi professionali e tassazione separata

 

Relatore
Silvano Imbriaci
Avvocato Ufficio Legale INPS
Direzione Provinciale di Firenze

 

Date
Mercoledì 15 Luglio 2020  (posti in esaurimento)
Mercoledì 16 Settembre 2020

Orario 
Ore 9,00: collegamento all’aula virtuale ed eventuale assistenza tecnica
Ore 9,15: inizio corso
Ore 14,00: termine corso

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione 
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale
Diretta Streaming: Euro 590,00 più IVA.
SONO PREVISTE CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE. PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA
SEGRETERIA ITA.
La quota è comprensiva di documentazione scaricabile in formato elettronico e possibilità di interagire con il/i Docente/i.
La postazione di lavoro (PC, tablet o smartphone) deve essere dotata di connessione stabile ad internet.

Modalità di pagamento 
Bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Disdetta iscrizione 
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
MR20D213A

Iscriviti al corso: IL TRATTAMENTO ECONOMICO DEGLI AVVOCATI INCARDINATI NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Cellulare/Telefono (necessario per comunicazioni sulla fruizione della diretta streaming)

Email

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE