IL RAPPORTO TRA ENTI NO PROFIT E PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Iscriviti al corso: IL RAPPORTO TRA ENTI NO PROFIT E PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Inquadramento generale della tematica
– l’attuazione del principio di sussidiarietà orizzontale nella Costituzione: come e quando un ente del terzo settore si può sostituire ad una pubblica amministrazione?

Il rapporto tra Codice degli appalti e Codice del terzo settore
– i contratti di appalto: i soggetti no profit e la partecipazione alle gare pubbliche
– il cd. “regime alleggerito” e concessioni nei servizi di cui all’allegato IX del Codice appalti: soglie di rilevanza e procedure
– il cd. “regime derogatorio” per “organizzazioni” e la missione di “servizio pubblico” affidata al no profit: procedura e limiti
– esistono ancora i cd. “affidamenti riservati” alle imprese sociali, a cooperative sociali e loro consorzi?
– la co-programmazione, co-progettazione, l’accreditamento, le convenzioni e gli altri possibili strumenti di partenariato
– forme di partenariato speciale tra pubblico e privato no profit nel settore culturale ai sensi dell’art. 151 del Codice degli appalti

Altre tipologie di rapporti tra P.A. e soggetti no profit
– finanziamenti e contributi pubblici ai no profit
– concessioni di spazi e canoni
– comodati e conferimenti di beni
– patrocini onerosi e/o gratuiti e cd. sponsorizzazione da parte degli enti pubblici

Codice del Terzo settore e trasparenza amministrativa: i nuovi obblighi di pubblicazione ai sensi del D.L. 30 aprile 2019, n. 34, coordinato con la legge di conversione 28 giugno 2019, n. 58
– obblighi di pubblicazione da parte dei soggetti no profit alla luce della legge finanziaria 2019
– sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura
– controlli e sanzioni
– il doppio ruolo degli enti controllati o partecipati no profit da enti pubblici
– cooperative e consolidati

 

RELATORE
Manuela Veronelli
Avvocato Amministrativista esperto in Anticorruzione e Trasparenza

 

DATA E SEDE
Venerdì 27 Marzo 2020
Roma – Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62
Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it) o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale
Euro 900,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
– invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
– bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
GA20D024A

 

Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria ITA

Iscriviti al corso: IL RAPPORTO TRA ENTI NO PROFIT E PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE