I VINCOLI SULLO STIPENDIO: CESSIONE DEL QUINTO, PIGNORAMENTI, DELEGAZIONI DI PAGAMENTO


I VINCOLI SULLO STIPENDIO: CESSIONE DEL QUINTO, PIGNORAMENTI, DELEGAZIONI DI PAGAMENTO

-Impatto sui cedolini paga delle somme vincolate -Risvolti previdenziali e fiscali -Esemplificazioni pratiche


ROMA, 13 Dicembre 2018

La giornata di studio esamina le problematiche relative ai vincoli sugli stipendi ed al conseguente recupero delle somme da corrispondere al personale dipendente. Forte il contrasto tra giurisprudenza e orientamenti applicativi, il corso fornirà utili elementi relativamente a quando e quanto recuperare, anche in compresenza di altri elementi coattivi che possono insorgere durante la carriera lavorativa del dipendente. Tali fattispecie, in presenza di cessioni del quinto, sequestri, delegazioni di pagamento e pignoramenti, non sempre rendono agevole il recupero delle somme dovute. A tal fine si esaminerà la normativa di settore nonché la prassi amministrativa di riferimento.


Scarica il PDF del corso

Iscriviti al corso: I VINCOLI SULLO STIPENDIO: CESSIONE DEL QUINTO, PIGNORAMENTI, DELEGAZIONI DI PAGAMENTO

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

I vincoli sugli stipendi
casistica
normativa e prassi
limiti dell’aggredibilità sugli stipendi
impatto fiscale e previdenziale

 

La cessione del quinto
durata del finanziamento
richiesta di rinegoziazione
atto di benestare
richiesta di seconda cessione

 

Le delegazioni di pagamento: legali e convenzionali

 

I pignoramenti e le problematiche inerenti l’effettuazione delle ritenute (Circ. Ag. Entrate 8/2011)

 

Problemi gestionali in caso di coesistenza tra cessione del quinto, sequestro o pignoramento

 

Il recupero delle somme in capo al personale dipendente: l’avvio del procedimento

 

I recuperi al lordo/netto delle ritenute previdenziali e fiscali

 

La prassi di riferimento sul recupero delle somme

 

Giurisprudenza sul recupero delle somme

 

Problematiche inerenti i recuperi al personale cessato dal servizio

 

Esemplificazioni pratiche con applicazione della prassi di riferimento

 

RELATORE

Fabio Venanzi
Dottore Commercialista
Revisore Legale

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via fax (011/53.01.40) o via internet (http://www.itasoi.it).

 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE. PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
– invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
– bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

 

Data e Sede
Giovedì 13 Dicembre 2018

Roma – Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62

 

Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per
prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni
lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata
l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

 

Codice MEPA
GA18D188A

Iscriviti al corso: I VINCOLI SULLO STIPENDIO: CESSIONE DEL QUINTO, PIGNORAMENTI, DELEGAZIONI DI PAGAMENTO

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE