I POSSIBILI CONTRATTI DI COLLABORAZIONE NELLE P.A. DAL 2018, IL LAVORO A TERMINE, LE STABILIZZAZIONI | Corso Lavoro Pubblico

Iscriviti al corso: I POSSIBILI CONTRATTI DI COLLABORAZIONE NELLE P.A. DAL 2018, IL LAVORO A TERMINE, LE STABILIZZAZIONI | Corso Lavoro Pubblico

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso

BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

oppure

BANCA REGIONALE EUROPEA
IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Quadro normativo in tema di collaborazioni tra art. 7 c. 6 D.Lgs. 165/01 come modificato dal D.Lgs. 75/2017, D.Lgs. 276/03, D.Lgs. 81/15, art. 409 cpc come modificato dalla L. 81/2017

Disciplina dei contratti di collaborazione attualmente in atto presso le P.A. e loro sorte

Quale divieto è contenuto nell’art. 2 D.Lgs. 81/15 per le P.A.

Contratti di collaborazione stipulabili dal 2018: requisiti e fonte normativa

Collaborazioni occasionali e collaborazioni coordinate e continuative

I requisiti professionali e i presupposti di legittimità

La selezione dei destinatari di incarichi di collaborazione

Obblighi di pubblicità e limiti di spesa; intreccio con la normativa anticorruzione e conflitto di interesse

Responsabilità civilistiche e contabili connesse alla violazione della disciplina degli incarichi
Francesco Verbaro

Il contratto di lavoro a tempo determinato
le fonti di disciplina: in particolare il complesso raccordo tra fonti comunitarie e fonti nazionali e tra il D.Lgs. 165/2001 come modificato dal D.Lgs. 75/2017 e il D.Lgs. 81/2015
il ruolo della contrattazione collettiva
i limiti all’apposizione del termine e alla sua durata
la disciplina dei rinnovi e delle proroghe
il regime sanzionatorio: analisi degli orientamenti giurisprudenziali

La somministrazione di lavoro
le fonti di disciplina
la forma del contratto di somministrazione
la disciplina dei rapporti di lavoro
la somministrazione irregolare e il regime sanzionatorio

La stabilizzazione dei lavoratori precari
dopo l’attuazione della riforma del pubblico
impiego: requisiti, tempistiche e procedure
Cecilia Maceli

 

RELATORI
Francesco Verbaro
Docente di Organizzazione e Organici delle Pubbliche Amministrazioni
Scuola Nazionale della PA
Cecilia Maceli
Funzionario Dipartimento Funzione Pubblica

 

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97).
In seguito confermare l’iscrizione via fax (011/53.01.40 – 56.27.733 – 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea – FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Data e Sede
Venerdì 10 Novembre 2017
Roma – Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62
Orario
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00
Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Iscriviti al corso: I POSSIBILI CONTRATTI DI COLLABORAZIONE NELLE P.A. DAL 2018, IL LAVORO A TERMINE, LE STABILIZZAZIONI | Corso Lavoro Pubblico

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Telefono *

Fax *

Email *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale

Indirizzo

Citta'

Provincia

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP

Telefono

Fax

Email

CIG

Referente Amministrativo

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso

BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

oppure

BANCA REGIONALE EUROPEA
IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE