GLI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO NELLE PA

Iscriviti al corso: GLI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO NELLE PA

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE

Programma del corso

Disciplina civilistica e profili contrattuali degli incarichi
– il lavoro autonomo nel Codice Civile e le collaborazioni dopo il D.Lgs. 81/15, il D.Lgs. 75/17 e le modifiche all’art. 409 cpc
– gli indicatori che fanno scattare il trattamento del lavoro subordinato dopo il DL 101/19
– le collaborazioni che sopravvivono
– amministrazioni pubbliche e società pubbliche: le nuove regole, i nuovi format ed i nuovi contenuti dei contratti di lavoro autonomo
– lavoro autonomo e appalto di servizi: la linea di demarcazione con il nuovo codice dei contratti pubblici

Profili fiscali e qualificazioni tributarie
– gli esercenti arti e professioni
– le collaborazioni coordinate e continuative
– compensi a amministratori e sindaci
– commissioni e gettoni di presenza
– lavoratori autonomi occasionali

Collaboratori coordinati e continuativi
– la disciplina fiscale dei compensi
– casistiche particolari di erogazione e rimborsi spese
– obblighi previdenziali e assicurativi: le aliquote
– rilevanza Irap

Esercenti arti e professioni: le novità e l’impatto nei rapporti con i committenti
– la gestione dei preavvisi di fattura
– le rivalse previdenziali
– i rapporti con i contribuenti minimi e forfettari ai fini Iva e ritenute
– la fatturazione elettronica obbligatoria nei rapporti con le P.A.
– i ritardi di pagamento

Lavoratori autonomi occasionali
– la definizione del rapporto contrattuale
– i dati che il committente deve acquisire
– la gestione dei documenti
– gli obblighi previdenziali in capo al committente

Trattamento dei rimborsi spese
– i rimborsi in assenza di compensi
– i rimborsi ai professionisti

I rapporti con i soggetti fiscalmente non residenti in Italia

DURC e tracciabilità: situazioni di obbligo e casistiche di esonero alla luce delle interpretazioni ANAC
Paolo Parodi

Le regole in tema di anticorruzione, trasparenza e accesso ai documenti nell’affidamento degli incarichi di lavoro autonomo da parte di PA
– trasparenza quale sinonimo di imparzialità e quale misura trasversale di prevenzione della corruzione
– pubblicità della proposta di selezione e degli esiti della procedura
– soggetti responsabili degli obblighi di pubblicazione
– il problema delle cause di incompatibilità nell’affidamento degli incarichi e le dichiarazioni sul conflitto di interessi
– criterio di rotazione nell’affidamento degli incarichi
– la motivazione nell’affidamento di un incarico professionale
– responsabilità e conseguenze legate alla
violazione delle norme sulla pubblicazione
– accesso ai documenti e nuovo accesso
civico generalizzato
Anna Corrado

 

RELATORI
Paolo Parodi
Dottore Commercialista
Anna Corrado
Consigliere TAR Campania
Esperto del Consiglio ANAC

 

DATA E SEDE
Mercoledì 13 e Giovedì 14 Maggio 2020
Roma – Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23
Orario
Primo giorno: 9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00
secondo giorno: 9,00 – 13,30

Note organizzative del corso

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 – 56.24.402 – 54.04.97). In seguito confermare l’iscrizione via e-mail (ita@itasoi.it)
o compilare la scheda sul sito www.itasoi.it.

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.550,00 più IVA La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
– invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
– bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Codice MEPA
GA20D036A

 

Per informazioni sui Cediti Formativi Professionali contattare la Segreteria ITA

Iscriviti al corso: GLI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO NELLE PA

Scegli la data del corso

Ragione sociale

Ragione sociale *

Indirizzo *

Citta' *

Provincia *

CAP *

Referente per iscrizione *

Telefono referente per iscrizione*

Email referente per iscrizione *

Ufficio referente per iscrizione *

Partecipanti

Anagrafica primo partecipante

Nome *

Cognome *

Area di competenza *

Anagrafica secondo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica terzo partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Anagrafica quarto partecipante

Nome

Cognome

Area di competenza

Dati fatturazione

Se al momento dell'iscrizione non si dispone dei codici da inserire nei campi obbligatori proseguire la compilazione scrivendo, all'interno del campo, che verranno comunicati successivamente.

Ragione sociale*

Indirizzo*

Citta'*

Provincia*

Cod. Fiscale/P. Iva *

Codice Univoco Ufficio/Codice Destinatario *

PEC *

Soggetto a split payment *

no

CAP*

Telefono

Email

CIG

Referente Amministrativo *

Numero d'ordine da riportare in fattura

Modalità di pagamento

Pagamento *

Quota di partecipazione indicata nelle note organizzative

Note

L’assegno bancario o circolare va intestato a ITA Srl.

Il bonifico bancario è da effettuarsi presso:
BANCA DEL PIEMONTE
IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

ITA rispetta gli obblighi della L. 136/2010 e dispone di conto dedicato, il nominativo del soggetto delegato sarà comunicato in sede di iscrizione.

Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data del corso verrà fatturata l'intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Informativa ex art. 13 e art. 14 regolamento 2016/679/UE