Contabilità Pubblica
TUTTO SULLE SOCIETA’ PUBBLICHE | Corso Diritto Societario

DISCIPLINA COMUNITARIA -RIFORMA MADIA -CONCORRENZA -ANTICORRUZIONE -APPALTI -RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVO-CONTABILE

  • 26-28 giugno 2013 Roma

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Domenico Ielo
Partner Studio Legale Bonelli Erede
Roberto Chieppa
Consigliere di Stato
Segretario Generale dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Anna Corrado
Consigliere TAR Campania
Daniela Morgante
Magistrato della Corte dei conti
Laura d’Ambrosio
Magistrato della Corte dei conti

 

PROSSIME INIZIATIVE !
 

Consulta l'elenco corsi dell'area tematica DIRITTO SOCIETARIO

 


PROGRAMMA DEL CORSO
La disciplina comunitaria

attività market e non market
perimetro della p.a.
approccio sostanziale
giurisdizione della Corte dei conti sull’elenco ISTAT

Il nuovo D.Lgs. in tema di dismissione delle società partecipate
linee guida tracciate dalla riforma Madia (L. 124/15)
requisiti costitutivi
finalità e oggetto sociale
ricognizione delle partecipazioni
termini per la dismissione
piano di razionalizzazione
trattamento delle “scatole vuote”
trattamento delle perdite
Domenico Ielo

La concorrenza

servizi pubblici di rilevanza economica e non di rilevanza economica
affidamento e gestione dei servizi
società pubbliche e concorrenza
proprietà e gestione della rete e del servizio
servizi pubblici locali, evoluzione normativa, referendum, giurisprudenza costituzionale,
regime transitorio, adeguamento alle norme comunitarie
società strumentali e in house: la posizione dell'antitrust
delega legislativa al riordino dei servizi pubblici
Roberto Chieppa

Anticorruzione, trasparenza, incarichi

organismi privati in controllo pubblico
ambito di applicazione della normativa
determinazione ANAC
piano e misure di prevenzione della corruzione
nomina del responsabile anticorruzione e trasparenza
obblighi di trasparenza
Anna Corrado

Gli appalti

organismo di diritto pubblico e impresa pubblica
attività di servizio pubblico e attività di mercato
affidamento a società pubbliche
in house
società miste, controllo pubblico, controllo privato
partnership industriale, commerciale, finanziaria
principio di gara, gara a doppio oggetto
Domenico Ielo

La responsabilità amministrativa

rapporto di servizio, con società, amministratori, sindaci, dirigenti, dipendenti, collaboratori
riparto di giurisdizione: la posizione delle Sezioni Unite
statuto speciale pubblicistico
attività di servizio pubblico e attività di mercato
società in house
società in house dopo la nuova direttiva comunitaria nella giurisprudenza del Consiglio di Stato e della Corte dei conti
danno al socio, danno all’immagine
danno alla società
riforma del processo contabile

La contabilità e la fallibilità
sistema contabile della società a partecipa-zione pubblica e dell’amministrazione partecipante
natura market o non market dell’attività
conseguenze del fallimento
tutela dei terzi

L’armonizzazione contabile
contabilità integrata e bilancio consolidato
perimetro del consolidamento, il gruppo PA
costi standard, indicatori di efficienza e qualità
riconciliazione delle partire debitorie con l’amministrazione partecipante
rappresentazione contabile dell’impatto finanziario della partecipazione nel bilancio dell’amministrazione partecipante
Daniela Morgante

Il controllo sulle società in mano pubblica

D.L. 174/2012
sistema di controllo sulle società partecipate
monitoraggio dell’impatto finanziario delle partecipate
controllo evolutivo-prospettico
i controlli della Corte dei conti

I vincoli finanziari e amministrativi
patto di stabilità, dal finanziario al qualitativo
assunzioni, personale, incarichi
razionalizzazione
divieti e vincoli alle ricapitalizzazioni
delega legislativa al riordino delle partecipate
Laura d’Ambrosio

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.350,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter