Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
TUTTO SULLA RISCOSSIONE ESATTORIALE | Corso Contabilità Pubblica

ACCERTAMENTO -PAGAMENTO RATEALE -RUOLO DEI CONCESSIONARI -ESECUZIONI E PIGNORAMENTI -TUTELA DEL CREDITO ERARIALE

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Cosimo D’Arrigo
Consigliere presso la Suprema Corte di Cassazione

 

 

Data e sede del corso da definirsi

PROGRAMMA DEL CORSO
La fase anteriore all’esecuzione

formazione del ruolo esattoriale
avviso di accertamento
notificazione dell’avviso di accertamento
casi di esecuzione senza avviso di accertamento
impugnazione dell’accertamento
“consolidamento” del credito
sospensione ex art. 1 Legge n. 228/2012

Il pagamento rateale
disciplina della dilazione e della rateizzazione
presupposti oggettivi e soggettivi
procedimento
nuove norme di cui al D.L. n. 69/2013
dilazione “a domanda” e in caso di documentata difficoltà economica
proroga della dilazione
valutazione della solvibilità del debitore in relazione al piano di rateazione concedibile
decadenza dalla dilazione

Le caratteristiche della riscossione tramite concessionario
rapporti fra contribuente ed erario
peculiarità della riscossione c.d. “esattoriale”
riscossione esattoriale per crediti non erariali
crediti degli enti locali

Notificazione degli atti di riscossione
modalità di notificazione
termini di decadenza
vizi della notificazione
sanatoria della notificazione viziata

L’esecuzione immobiliare
nuove disposizioni di cui al D.L. n. 69/2013
intervento nelle procedure esecutive comuni
ipoteca “esattoriale”
limiti alla pignorabilità della casa di abitazione

Il fermo amministrativo e il pignoramento mobiliare
controversa natura del fermo amministrativo
condizioni di procedibilità
fermo dei beni strumentali
pignoramento mobiliare
limiti al pignoramento dei beni strumenti per l’esercizio dell’attività o della professione

Il pignoramento presso terzi
blocco dei pagamenti
pignoramento presso terzi “esattoriale”
termini per l’esecuzione del pignoramento
conseguenze della mancata esecuzione
pignoramento presso terzi nelle forme ordinarie
concorrenza di pignoramenti ordinari e pignoramenti esattoriali

Il pignoramento di stipendio
limiti graduali di pignorabilità di salari e stipendi
concorrenza con cessioni volontarie
lo stipendio “canalizzato”

L’opposizione all’esecuzione
opposizione all’esecuzione e agli atti esecutivi
limiti all’opposizione in caso di esecuzione esattoriale
crediti non soggetti a limitazioni
giurisdizione ordinaria e giurisdizione tributaria

La tutela del credito erariale in caso di fallimento
insinuazione al passivo
oneri probatori
privilegi speciali e generali
opposizione allo stato passivo
spese e aggio

La tutela del credito erariale nel concordato fallimentare
suddivisione dei creditori in classi
trattamento dei crediti erariali
voto per il credito erariale fra principio di maggioranza e indisponibilità
particolarità della dissociazione fra soggetto riscossore ed ente impositore

La tutela del credito erariale nel concordato preventivo
transazione fiscale
limiti ai crediti transigibili
obbligatorietà o meno della transazione fiscale
principio di maggioranza e crediti erariali


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.250,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter