Privacy
PRIVACY COMPLIANCE 2014 | Corso Privacy

ADEMPIMENTI, SCADENZE E RESPONSABILITA’ -IL REGOLAMENTO EUROPEO SULLA PRIVACY IN CORSO DI APPROVAZIONE

  • 19-20 febbraio 2014 MILANO, FOUR POINTS SHERATON

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Giovanni Guerra
Avvocato in Roma
Roberto Fermani
Responsabile Funzione Privacy - Telecom Italia S.p.A.
Mario Mazzeo
Avvocato in Roma
Membro della Struttura Deontologica del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma
Ines Pisano
Consigliere TAR Lazio

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Ultime novità normative: nuovi obblighi e rischi
recenti modifiche al Codice privacy
novità introdotte dal D.L. n. 93/2013 e successiva soppressione in fase di conversione
esclusione dei delitti privacy nell’ambito del D.Lgs. 231/01
impatto su modelli organizzativi e di controllo
sistema sanzionatorio privacy e proposte di revisione
semplificazione degli adempimenti
ultimi provvedimenti generali del Garante (linee guida, prescrizioni)
proposta di nuova regolamentazione comunitaria in tema di data protection
stato dell’iter approvativo e possibili evoluzioni

Figure chiave privacy e data protection officer
titolare del trattamento dei dati personali
soggetti pubblici e privati
ruolo degli organi di vertice
delegato del titolare
responsabile del trattamento
designazione e modalità di vigilanza
data protection officer
compiti e responsabilità
incaricati del trattamento
ambiti di trattamento ed istruzioni
amministratori di sistema
modalità di nomina e meccanismi di controllo

Principali adempimenti previsti dal Codice privacy
ricognizione di procedure, flussi e banche dati
notificazione, prior checking, comunicazioni al Garante
rispetto dei principi di liceità, necessità e proporzionalità
informativa agli interessati
presupposti del trattamento dati
regime previsto per i soggetti pubblici
regole per i soggetti privati
consenso e casi di esclusione
cautele per dati sensibili e giudiziari
autorizzazioni generali del Garante
regolamenti della P.A.
regimi previsti per specifici settori (sanità, statistica, ricerca, ecc.)
codici deontologici privacy
Giovanni Guerra

Gestione dei rapporti con soggetti esterni

circolazione dei dati e rapporti con altri soggetti
contitolarità del trattamento
organismi decentrati o periferici
gruppi societari
esternalizzazione delle attività a terzi
rapporti con fornitori e subfornitori
designazione dell'outsourcer quale responsabile
adempimenti in tema di ADS
reti di vendita, agenti, promotori, mediatori, rivenditori
servizi di call center
recenti indicazioni e prescrizioni del Garante privacy

Trasferimenti di dati all’estero
principio di stabilimento
figura del Rappresentante per l’Italia
circolazione dei dati nell’ambito dell’UE
flussi transfrontalieri extra UE
paesi con adeguato livello di tutela della privacy
decisioni della Commissione UE
autorizzazioni del Garante
clausole contrattuali standard
trasferimenti tra titolari
trasferimenti a responsabili e sub-responsabili
binding corporate rules
altre condizioni di legittimità dei flussi transfrontalieri
Roberto Fermani

Marketing e privacy

nuove linee guida e prescrizioni del Garante
attività promozionale e contrasto allo spam
modalità tradizionali ed automatizzate di contatto
gestione degli obblighi di informativa e consenso
soft spam e sistemi di opt-out
utilizzo di agenti ed outsourcer  
social spam
marketing virale

Controlli dei lavoratori e tutela della privacy
utilizzo dei servizi informatici, internet ed e-mail in azienda
controlli a distanza e tutela della privacy
aggiornamenti normativi e giurisprudenziali
ultime sentenze della Cassazione
linee guida e recenti pronunce del Garante privacy
esigenze dei datori di lavoro pubblici e privati
limiti posti a tutela dei diritti dei lavoratori
filtri agli accessi e tracciamenti
adozione della privacy policy aziendale
accordi sindacali e controlli difensivi
sicurezza sul lavoro e controlli sanitari

Misure di sicurezza dei dati
misure idonee e misure minime
utilizzo di strumenti elettronici
misure per la riservatezza delle comunicazioni elettroniche

Attuazione delle misure sugli Amministratori di Sistema
prescrizioni del Garante
nozione di ADS
verifica dei requisiti di idoneità
designazione degli amministratori di sistema
tenuta dell’elenco aggiornato
rapporti con outsourcer e responsabili
registrazione degli accessi
modalità e tempi di conservazione dei log
attività periodica di audit

Videosorveglianza, biometria, RFID e geolocalizzazione
prescrizioni per la videosorveglianza
sistemi integrati gestiti per più titolari
primi casi di verifica preliminare
sistemi di rilevazione biometrica
controllo degli accessi e rilevazione presenze (badge)
utilizzo di etichette intelligenti (RFID)
sistemi di geolocalizzazione
casi più recenti affrontati dal Garante privacy
Mario Mazzeo

Gestione delle richieste di accesso e dei reclami degli interessati

diritti di accesso, rettifica e cancellazione dei dati
modalità di riscontro alle richieste degli interessati
ricorsi al Garante
gestione di reclami e segnalazioni
procedimenti dinanzi all’Autorità
prevenzione del contenzioso
gestione del contenzioso davanti al Garante e al Giudice

Responsabilità e sanzioni privacy
­ ispezioni e provvedimenti del Garante privacy
sanzioni pecuniarie per le violazioni privacy
­ reati e sanzioni penali
­ responsabilità civilistiche e profili risarcitori
­ recenti orientamenti della giurisprudenza
Ines Pisano


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:

invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Data e Sede
Mercoledì 19 e Giovedì 20 Febbraio 2014
Milano - Four Points Sheraton
Via Cardano, 1

Orario
9,00 - 13,00 / 14,00 - 17,00

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter