Lavoro Pubblico
MOBILITA’ E SPOSTAMENTI DEL LAVORATORE DOPO IL D.L. 90/14, MUTAMENTO DI MANSIONI E PROFILI PROFESSIONALI, VARIAZIONI DELL’ORARIO DI LAVORO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI | Corso Lavoro Pubblico

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Marco Esposito
Straordinario di Diritto del Lavoro
Università Parthenope di Napoli
Gianluca Bertagna
Consulente in Gestione del Personale
delle Pubbliche Amministrazioni
Sandro Mainardi
Ordinario di Diritto del Lavoro
Università di Bologna
Vito Sandro Leccese
Ordinario di Diritto del Lavoro
Università di Bari

 



data e sede del corso da definirsi
PROGRAMMA DEL CORSO
Nuova disciplina della mobilità nel pubblico impiego dopo il DL 90/14

le mobilità del personale: definizioni e discipline
mobilità volontaria e mobilità obbligatoria
comando e distacco
riscrittura art. 30 D.Lgs. 165/01
assenso dell’ente di appartenenza e casi di esclusione
concetto di unità produttiva: trasferimenti da un’unità produttiva all’altra e spostamenti nell’ambito della stesa UP
mutamento di mansioni per effetto della mobilità

Contenuti e pubblicazione dei bandi di mobilità

L’inquadramento in caso di mobilità

la comparazione tra comparti diversi
il giusto inquadramento tra categorie contrattuali diverse
la gestione dell’eventuale assegno ad personam
Marco Esposito

La busta paga nella mobilità

la gestione del cedolino in caso di comando e distacco
l’eventuale erogazione di compensi dopo il passaggio tra enti

Aspetti fiscali e previdenziali collegati ai provvedimenti di mobilità
Gianluca Bertagna


Norme regolatrici della disciplina delle mansioni nel pubblico impiego
privatizzazione del rapporto di lavoro e mansioni
specialità della disciplina delle mansioni nel pubblico impiego
ruolo della contrattazione collettiva

Mansioni ed ordinamenti professionali
sistemi di inquadramento e mansioni
aree/categorie, posizioni economiche, profili professionali
posizioni organizzative, alte professionalità, vicedirigenza
dirigenti ed incarichi dirigenziali

Lo scostamento delle mansioni ordinarie
mansioni equivalenti
mansioni superiori:
presupposti legali e contrattuali
competenza per l’affidamento
trattamento giuridico/economico
controversie concernenti le mansioni superiori
responsabilità dei dirigenti
demansionamento
demansionamento di personale in esubero (DL 90/14)
attribuzione di mansioni inferiori da parte del dirigente
contenzioso sul demansionamento
Sandro Mainardi

Disciplina degli orari di lavoro e possibili flessibilità

fasce di tolleranza in entrata/uscita
orario plurisettimanale
ricorso al lavoro straordinario: condizioni
organizzazione di turni di lavoro
reperibilità
passaggio da tempo pieno a part-time e viceversa
Vito Sandro Leccese


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.4500,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter