Diritto Societario
LE SEI CONDIZIONI DELLA RESPONSABILITA’ PENALE DELLE SOCIETA’ NEL D.LGS. N. 231/01 | Corso Sicurezza del Lavoro

COME COSTRUIRE E GESTIRE UN M.O.G. A PROVA DI P.M.

  • 08-09 marzo 2018 MILANO, THE WESTIN PALACE

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Il corso &egrave; valido come aggiornamento per RSPP/ASPP<br />
	<br />
	Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali (Avvocati e Ingegneri) contattare la Segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Raffaele Guariniello
già Coordinatore del Gruppo Sicurezza
e Salute del Lavoro presso
la Procura della Repubblica di Torino

 

PROGRAMMA DEL CORSO
Il reato presupposto

i reati di omicidio colposi o lesione personale colposa commessi con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro: infortuni sul lavoro e malattie professionali
i reati ambientali
i reati alimentari
non punibilità del reato presupposto per particolare tenuità del fatto
prescrizione del reato presupposto

Gli enti soggetti a responsabilità
i gruppi di società
gli enti pubblici economici
gli studi professionali
gli enti di diritto straniero

La data di commissione del fatto
il problema delle malattie professionali
il problema dei disastri e degli inquinamenti ambientali

L’autore del reato
soggetti apicali e soggetti sottoposti
le differenze di regime probatorio della responsabilità tra soggetti apicali e soggetti sottoposti
l’autore del reato non identificato

Interesse o vantaggio
alternatività dell’interesse del vantaggio
il concetto d’interesse o vantaggio nei reati colposi
casistica giurisprudenziale

Il M.O.G.
efficacia del modello tempestivo
efficacia del modello tardivo
modello organizzativo e documento di valutazione dei rischi
reato presupposto commesso da sottoposto e modello organizzativo
i contenuti del modello organizzativo
il modello e la gestione delle risorse finanziarie
la composizione dell’organismo di vigilanza dalla sentenza ThyssenKrupp alle Linee Guida di Confindustria
il ruolo del collegio sindacale
certificazione, asseverazione, presunzione di conformità del M.O.G.
il M.O.G. e i Sistemi di Gestione
le indicazioni operative del D.M. 13 febbraio 2014
elusione fraudolenta del modello
M.O.G. inidoneo e sanzioni a carico dell’impresa nella giurisprudenza della Cassazione
la responsabilità penale dei componenti dell’organismo di vigilanza
delega di funzioni antinfortunistiche da parte del datore di lavoro e MOG


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso UBI Banca spa - FIL. Torino 10 IBAN: IT56 o031 1101 0080 0000 0002 626


Data e Sede
Giovedì 8 e Venerdì 9 Marzo 2018
Milano - The Westin Palace
Piazza della Repubblica, 20


Orario
primo giorno: 9,00 - 13,00 / 14,00 - 17,00;
secondo giorno: 9,00 - 13,00
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter