Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
LE QUATTRO RESPONSABILITA’ SOLIDALI NEI CONTRATTI D’APPALTO E SUBAPPALTO

Cosa cambia con il D.L. 69/2013 -Obblighi di committenti, appaltatori e subappaltatori -Verifiche da attuare e documentazione da acquisire

  • 22 ottobre 2013 ROMA, HOTEL SAVOY

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Paolo Parodi
Dottore Commercialista

 

La responsabilità solidale per le retribuzioni dei dipendenti di appaltatore e subappaltatore
normativa applicabile in caso di committente privato/pubblico: regole comuni
e norme applicabili soli al privato
preventiva escussione del debitore principale
trattamento fiscale delle retribuzioni erogate ove operi la solidarietà

La responsabilità solidale per le ritenute fiscali sulle retribuzioni dei dipendenti del subappaltatore
regole in caso di committenti che applicano o meno il D.Lgs. 163/06
novità del D.L. 16/12 e modifiche di cui alla legge di conversione del D.L. 83/12
le esclusioni: forniture, prestazioni professionali, subforniture, trasporto, contratto d’opera
linee di demarcazione fra appalto e contratto d’opera
controlli e verifiche da attivare a cura di committente e appaltatore
decorrenza e recenti posizioni dell’agenzia delle entrate
asseverazioni e dichiarazioni sostitutive

La solidarietà per l'IVA dovuta dal subappaltatore: abrogazione con il D.L. 69/2013
Le novità normative
obblighi e responsabilità fino al 20 giugno 2013

La responsabilità solidale per contributi previdenziali e premi assicurativi
art. 29 del D.Lgs. 276/03
norme modificate dal D.L. 5/12 in materia di solidarietà per le sanzioni

Il DURC e la sua funzione: le novità del D.L. 69/2013

La responsabilità solidale per gli infortuni ex D.Lgs. 81/08 (cenni)

 

NOTE ORGANIZZATIVE

 
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
Quota di partecipazione individuale
Euro 850,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
  • invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
  • bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
  • oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

Data e Sede
Martedì 22 Ottobre 2013
Roma - Hotel Savoy
Via Ludovisi, 15 - Tel. 06.42.15.51
Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
 In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

 

Iscrivitialla Newsletter