Sicurezza, Salute, Igiene sul Lavoro, Rifiuti, Ambiente
LE NUOVE RESPONSABILITA’ DELLE SOCIETA’: DALLA TUTELA AMBIENTALE ALLA SICUREZZA SUL LAVORO | Corso Sicurezza del Lavoro

  • 14-15 giugno 2018 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Il corso &egrave; valido come aggiornamento per RSPP/ASPP<br />
	<br />
	La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l&#39;Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Raffaele Guariniello
già Coordinatore del Gruppo Sicurezza
e Salute del Lavoro presso
la Procura della Repubblica di Torino

 

PROGRAMMA DEL CORSO
Sicurezza del lavoro

il consiglio di amministrazione come datore di lavoro nelle società complesse: la Cassazione cambia giurisprudenza
direttori generali, direttori di stabilimento, direttori tecnici
la tutela dei lavoratori all’esterno: i nuovi insegnamenti della Cassazione
la violenza nei luoghi di lavoro in Italia e all’estero
gli appalti intra-aziendali: analisi critica dell’Interpello n. 1 del 14 febbraio 2018
datore di lavoro e consulente esterno
il vademecum dell’RSPP nella giurisprudenza della Cassazione
le tecniche di redazione del DVR da parte del RSPP
i compiti del SPPR nelle attività di informazione
e formazione: le ambiguità dell’Interpello n. 2 del 13 dicembre 2017
datore di lavoro e SPPR: le rispettive responsabilità penali nelle sentenze più recenti della Cassazione
DVR, DUVRI, PSC, POS: gli attesi chiarimenti della Cassazione

La tutela ambientale
le risposte della Cassazione sugli ecodelitti: dal disastro all’inquinamento ambientale

Il nodo della delega
nuove indicazioni nella giurisprudenza della Cassazione sulla delega in materia di sicurezza del lavoro e ambientale
delega e scelte aziendali di fondo

La responsabilità amministrativa
gli sviluppi della giurisprudenza più recente della Corte di Cassazione sulla responsabilità c.d. amministrativa delle imprese per i reati contro l’ambiente e la sicurezza sul lavoro
responsabilità amministrativa e particolare tenuità del fatto; la prima sentenza della Cassazione
la Cassazione si pronuncia sulla elusione fraudolenta del MOG in materia di sicurezza del lavoro
l’applicazione di immediate misure cautelari a carico delle imprese
responsabilità amministrativa e art. 2087 c.c.
responsabilità amministrativa e DVR
interesse o vantaggio dell’impresa: le applicazioni giurisprudenziali
responsabilità amministrativa ed esiguità del vantaggio
le modalità di redazione del MOG come strumento di prevenzione dei reati contro l’ambiente e la sicurezza sul lavoro
MOG inidoneo e sanzioni a carico dell’impresa
la composizione dell’organismo di vigilanza
certificazione, asseverazione, presunzione di conformità del MOG
il MOG e i Sistemi di Gestione: il British Standard OHSAS 18001:2007
il ruolo del collegio sindacale
il MOG negli enti pubblici economici e nelle strutture sanitarie
il problema della responsabilità penale dei componenti dell’organismo di vigilanza


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066

Data e sede
Giovedì 14 e Venerdì 15 Giugno 2018

Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
primo giorno: 9,00 - 13,00 / 14,00 - 17,00;
secondo giorno: 9,00 - 13,00
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter