Credito, Finanza, Assicurazioni
LE GARE PER I SERVIZI ASSICURATIVI E DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA

PREDISPOSIZIONE DEGLI ATTI DI GARA E INDIVIDUAZIONE DEL CONTRAENTE

  • 12-13 dicembre 2013 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Angelita Caruocciolo
Avvocato Amministrativista in Roma

 

Le criticità relative all’affidamento dei servizi assicurativi e di intermediazione assicurativa

La necessità di predisporre informazioni dettagliate per la corretta valutazione e gestione del rischio

L’utilizzo di forme flessibili di affidamento: in particolare il recesso anticipato

I requisiti di partecipazione: in particolare il principio di proporzionalità

Il ricorso all’RTI e alla coassicurazione

La valutazione dell’offerta nell’ambito dell’affidamento del servizio di brokeraggio

Il bando/avviso/invito di gara di gara per servizi assicurativi

I documenti allegati (capitolati e specifiche tecniche)

La redazione dei capitolati e delle specifiche tecniche: problematiche e analisi di casi concreti

La necessità di individuare il corretto oggetto

Clausole nulle ed incidenza sul rischio

Tecniche di redazione degli atti di gara, in particolare dei capitolati

Il capitolato per la scelta del broker

 

L'oggetto della polizza di responsabilità civile terzi della p.a.

Gli obblighi assicurativi negli appalti di lavori

La vecchia copertura della legge "Merloni" e l'attuale disciplina del Codice dei contratti pubblici e del Regolamento

Gli obblighi dei progettisti e dei verificatori

 

La tripla copertura della responsabilità civile dei dipendenti tecnici

I requisiti soggettivi di partecipazione ed il sistema dei controlli

Le cause di esclusione

La cauzione provvisoria e la garanzia definitiva

L’anomalia dell’offerta e le relative giustificazioni

L’aggiudicazione e la stipula del contratto

 

NOTE ORGANIZZATIVE

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.350,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:

  • invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
  • bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
  • oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626 (*)

Data e Sede
Giovedì 12 e Venerdì 13 Dicembre 2013

Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62 - Tel. 06/47.493
Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00
Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter