Diritto Amministrativo
LA DISCIPLINA DEI CANONI DEMANIALI MARITTIMI | Corso Diritto Amministrativo

  • 17-18 luglio 2018 ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l&#39;Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Stefano Toschei
Consigliere di Stato
Patrizia Scarchilli
Dirigente Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Direzione generale per la vigilanza sulle Autorità Portuali, le infrastutture portuali
e il trasporto marittimo
Gabriele Lami
Capo Servizio Terminalisti
AdSP Tirreno Settentrionale
Massimiliano Atelli
Consigliere della Corte dei Conti

 

PROGRAMMA DEL CORSO
Richiami alla disciplina generale del demanio marittimo

Il regime dei beni demaniali marittimi

Le concessioni

elementi della concessione (scopo della concessione)
tipologia di concessioni (beni e servizi)

I canoni
canoni per concessioni di beni
canoni per concessioni di servizi

Natura giuridica del canone

Le competenze

competenza legislativa
competenza amministrativa
competenza regolamentare
competenza al procedimento amministrativo e contabile (accertamento, liquidazione, riscossione)

Contenzioso e giurisdizione in materia di canoni
Stefano Toschei

Canoni per concessioni di beni: le fonti normative e la disciplina generale (Codice della Navigazione, D.M. 1989, D.L. 400/1993 e s.m.i.)

Le tipologie di canoni per le diverse finalità

concessioni ad uso turistico ricreativo
concessioni per le infrastrutture dedicate alla nautica da diporto: la recente giurisprudenza costituzionale ed i criteri del Consiglio di Stato
concessioni per la pesca e la cantieristica: casi applicativi
concessioni per attività produttive ed abitative
le concessioni per Terminal ex art. 18 L. 84/94

Procedimento di determinazione del canone (determinazione ex lege o in base a gara)

Canoni per concessioni di servizi

autorità competenti
disciplina
Patrizia Scarchilli - Gabriele Lami

Aspetti di responsabilità amministrativa e contabile in materia di canoni demaniali marittimi
Massimiliano Atelli


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
 


Data e Sede
Martedì 17 e Mercoledì 18 Luglio 2018
Roma - Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter