Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
L’OBBLIGO DELLA FATTURA ELETTRONICA NEI RAPPORTI CON TUTTE LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI | Corso Contabilità Pubblica

  • 05 marzo 2015 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Paolo Parodi
Dottore Commercialista

 

PROGRAMMA DEL CORSO
Regole generali sulla fatturazione elettronica

modalità di emissione e trasmissione della fattura elettronica
gestione dei rapporti fra imprese e fra imprese e P.A.
obblighi di riversamento in conservazione

Nuove regole sulla fatturazione elettronica nei rapporti con le P.A.
formato e contenuti obbligatori
procedure di generazione, trasmissione e conservazione
specifiche tecniche e integrazione con i gestionali

Sistema di interscambio delle fatture elettroniche
indirizzi delle P.A.: attribuzione automatica e scelte possibili
meccanismo delle ricevute e degli scarti
intermediari
rapporti impresa-SdI
rapporti SdI-PA

Soggetti coinvolti e tempistiche di attuazione
elenco Istat annuale
tempistiche obbligatorie e tempistiche opzionali
partenza al 6 giugno 2014
obbligo generalizzato dal 31 marzo 2015
operazioni con l’estero

Aspetti operativi
la gestione del ciclo attivo
la gestione del ciclo passivo
errori di fatturazione e note di variazione

Fattura elettronica e imposta di bollo

Coesistenza fra fattura elettronica ordinaria e fattura elettronica verso le P.A.

gestione nel periodo transitorio
gestione a regime

La conservazione
procedure obbligatorie per le fatture elettroniche
procedure facoltative per le scritture contabili
gestione interna o esternalizzazione

Obblighi organizzativi per le P.A.
gestione della fatturazione elettronica come “progetto”
digitalizzazione dei processi interni
La piattaforma per la certificazione dei crediti ed i rapporti con il Sistema di interscambio

 
NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626


Data e Sede
Giovedì 5 Marzo 2015
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter