Contratti, Garanzie
L’ANATOCISMO IN MATERIA BANCARIA | Corso Credito e Finanza

LA NUOVA DELIBERA CICR -I CRITERI E LE MODALITÀ CONTABILI DI CALCOLO

  • 21 dicembre 2015 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Fabrizio Di Marzio
Consigliere della Corte di Cassazione
abilitato quale Professore di prima fascia
in Diritto Privato e in Diritto Commerciale
Fabio Coco
Studio Legale Zitiello e Associati
Gianmarco Annunziata
Studio Professionale Associato
De Filippo, Scandurra e Partners

 

 

PROSSIME INIZIATIVE !

 

Consulta l'elenco corsi dell'area tematica "CREDITO, FINANZA E ASSICURAZIONI"

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO
L’anatocismo: evoluzione dell’istituto alla luce della giurisprudenza

nozione civilistica dell’istituto e art. 1283 c.c.
prassi bancaria di capitalizzazione trimestrale
il decreto legislativo n. 342/1999 e la prima riforma dell’art. 120 del TUB
la delibera CICR del 9 febbraio 2000 e la pari periodicità di capitalizzazione
Corte Cost. 17 ottobre 2000 n. 425 e Cass. Civ., Sez. Un., 4 novembre 2004 n. 21095
Fabrizio Di Marzio

La seconda riforma dell’art. 120 TUB e la nuova delibera CICR

Legge 27 dicembre 2013, n. 147 (c.d. “Legge di Stabilità 2014”) e seconda riforma dell’art. 120 TUB
disposizioni della Banca d’Italia in materia di trasparenza bancaria del luglio 2015
il testo della nuova delibera CICR in pubblica consultazione (agosto-ottobre 2015)
giurisprudenza sui reclami delle associazioni dei consumatori in merito alla diretta applicabilità del nuovo art. 120 del TUB
Fabio Coco

I criteri e le modalità contabili di calcolo dell’anatocismo

contabilizzazione del fenomeno anatocistico
principali criticità alla luce dell’evoluzione normativa
ruolo del perito nel contenzioso in materia di anatocismo
Gianmarco Annunziata


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 750,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626
 

Data e Sede
Lunedì 21 Dicembre 2015

Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter