Lavoro Pubblico
IL RIASSETTO DEL SISTEMA DISCIPLINARE NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DOPO IL DLGS 75/2017 (RIFORMA DLGS 165/2001) | Corso Lavoro Pubblico

  • 08 novembre 2017 ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l&#39;Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Sandro Mainardi
Ordinario di Diritto del Lavoro
Università di Bologna

 

PROGRAMMA DEL CORSO
La definizione delle norme disciplinari

legge e contratto collettivo nella definizione del sistema disciplinare dopo la Riforma Madia Applicazione ad Aziende ed Enti del SSN
codici disciplinari e codici di comportamento per personale del comparto e dirigenti
responsabilità disciplinare e responsabilità dirigenziale
le sanzioni disciplinari. Le ipotesi di licenziamento disciplinare previste dalla legge: false attestazioni di presenza in servizio, scarso rendimento, reiterate violazioni di obblighi contrattuali
il contrasto all’assenteismo collettivo
proporzionalità e recidiva
obbligatorietà vs. discrezionalità dell’azione disciplinare. Le sanzioni per mancata attivazione dei procedimenti
i regolamenti di amministrazione in materia disciplinare

Il nuovo assetto delle competenze per i procedimenti disciplinari
le nuove competenze tra dirigente e ufficio per i procedimenti disciplinari
l’individuazione dell’UPD. Terzietà di fatto del soggetto titolare del potere
composizione, gestione unificata dell’Ufficio, organizzazione, funzionamento, rapporti con ANAC e Ispettorato FP

Le nuove regole procedurali
il procedimento disciplinare e le esigenze del nuovo legislatore
poteri datoriali e attività pre-disciplinare
la notizia di illecito
contestazione di addebiti
istruttoria e adozione della sanzione
i nuovi termini (perentori e ordinatori) del procedimento
la violazione di termini e procedure: ipotesi di sanatoria del procedimento previste dalla legge
trasferimento del dipendente e cessazione del rapporto di lavoro. Ipotesi di continuazione ed estinzione dei procedimenti disciplinari
procedimento disciplinare e privacy

Provvedimenti cautelari e rapporti con il procedimento penale
la sospensione cautelare
rapporti tra procedimento penale e procedimento disciplinare
casi di sospensione e di riattivazione del procedimento disciplinare
modalità di riapertura del procedimento disciplinare

Sanzioni disciplinari e contenzioso
l’impugnazione delle sanzioni disciplinari
difetto di proporzionalità della sanzione e (nuovi) poteri del Giudice
licenziamento illegittimo e tutela giudiziale per i dipendenti pubblici


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso UBI Banca spa - FIL. Torino 10 IBAN: IT56 o031 1101 0080 0000 0002 626


Data e Sede
Mercoledì 8 Novembre 2017
Roma - Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter