Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale
IL RECUPERO DI RETRIBUZIONI INDEBITE E PIGNORAMENTI: PROFILI FISCALI E PREVIDENZIALI | Corso Diritto del Lavoro

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Paolo Parodi
Dottore Commercialista
Fabio Venanzi
Dottore Commercialista e revisore legale - Responsabile di servizio di Pubblica Amministrazione

 

Data e sede del corso da definirsi
PROGRAMMA DEL CORSO
Le casistiche del recupero somme

recupero differenze retributive per sopravvenute interpretazioni normative
riforma sentenze
errori materiali

Recupero differenze retributive: le implicazioni fiscali e le novità di cui al DM 5 aprile 2016
il recupero al lordo delle ritenute fiscali
la natura di onere deducibile
l’esposizione nella CU
la gestione delle incapienze
i rimborsi
gli aspetti previdenziali

La gestione dei pignoramenti
obblighi nei confronti dei percipienti
obblighi nei confronti dell’Erario
ritenute, certificazioni e mod. 770
Paolo Parodi

Le ricadute previdenziali dei recuperi retributivi

Gli impatti dei recuperi sul trattamento pensionistico

analisi delle diverse casistiche di recupero
rilevanza dei recuperi sul “periodo di riferimento” per la determinazione del trattamento pensionistico. Riflessi sulle quote retributive e contributive

Gli altri profili di criticità
limiti alle trattenute mensili per il recupero al dipendente attivo in forza in ordine alle diverse motivazioni sottostanti il recupero
termini di prescrizione nelle diverse casistiche
Fabio Venanzi

 
NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Ubi Banca Spa - FIL. Torino 10 IBAN: IT56 o031 1101 0080 0000 0002 626

 

Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter