Appalti
IL MERCATO ELETTRONICO PER L’ACQUISTO DI BENI E SERVIZI E LE POSSIBILI DEROGHE | Corso Appalti

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Carmine Podda
Avvocato Amministrativista esperto
in appalti e contrattualistica pubblica

 


Data e sede del corso da definirsi
PROGRAMMA DEL CORSO
Il punto sulle acquisizioni di beni e servizi a mezzo di modalità telematiche (mepa, convenzioni consip, centrali uniche di committenza) dopo le ultime integrazioni intervenute nell’anno 2015

Possibili deroghe all’applicazione delle discipline telematiche di acquisto con ricorso alle acquisizioni in economia

La rivalutazione dell’istituto dell’affida-mento diretto

Obblighi e modalità di riduzione della spesa pubblica per acquisti di beni e servizi (L. n. 89/2014)

Simulazioni di acquisto telematico ed atti amministrativi interni

modalità di acquisto a mezzo del MEPA
la ricerca del prodotto e la corretta redazione della Determina a contrarre in base agli esiti dell’indagine di mercato
l’ordine d’acquisto e la richiesta d’offerta: rassegna dei più frequenti errori commessi dalle stazioni appaltanti da evitare nello svolgimento delle procedure d’acquisto
le fasi della RDO con illustrazione dei vari passaggi:
-creazione della RDO: denominazione e parametri, oggetto della fornitura, invito dei fornitori, inserimento date, riepilogo e invio
-valutazione offerte: apertura busta tecnica e controllo documentazione, valutazione della commissione, apertura busta economica, classifica partecipanti
-aggiudicazione offerte: aggiudicazione provvisoria, aggiudicazione definitiva, stipula del contratto e comunicazioni

Le problematiche successive alla stipula dei contratti
modalità di stipula dei contratti in modalità telematica
adempimenti tributari e corretta imputazione del pagamento dell’imposta di bollo
accesso agli atti di gara telematica e impugnazione degli stessi
possibilità di rinnovo e proroga dei contratti di appalto


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626
 

Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter