Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
I RAPPORTI FRA IMPRESE E P.A. IN SEDE DI PAGAMENTO

REGOLARITÀ CONTRIBUTIVA DOPO IL D.L. 69/13 -CERTIFICAZIONE DEI CREDITI -CESSIONE CREDITI E ANTICIPO FATTURE -POSSIBILITÀ DI COMPENSAZIONI -RESPONSABILITÀ NEGLI APPALTI

  • 21 novembre 2013 MILANO - FOUR POINTS SHERATON

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Paolo Parodi
Dottore Commercialista

 

La regolarità contributiva
novità sul DURC dopo il DL 69/13: validità estesa a rapporti contrattuali distinti
i momenti della richiesta del DURC
casistiche di esclusione
l’intervento sostitutivo in caso di DURC negativo di appaltatore e subappaltatore
problematiche nel caso di raggruppamenti temporanei di imprese

Gli obblighi di tracciabilità
il conto corrente dedicato e le modalità di gestione
obblighi nei rapporti P.A. - appaltatore
obblighi dell’appaltatore nei confronti di subappaltatore e filiera

Le verifiche telematiche presso Equitalia Servizi
le procedure in caso di pignoramento

Casistiche particolari
le cessioni di credito
i pagamenti diretti a favore del subappaltatore
i pagamenti diretti a favore dei dipendenti di appaltatore e/o subappaltatore

Le tempistiche di pagamento
i termini di cui al D.Lgs. 231/02 come modificato dal 2013
le deroghe possibili
i rimedi esperibili in caso di ritardi

La certificazione dei crediti vantati nei confronti delle P.A.
la piattaforma telematica
le modalità per la richiesta di certificazione
le diverse possibilità di utilizzo del credito certificato

Appalti: le responsabilità in materia di retribuzioni e contributi previdenziali
responsabilità di committente ed appaltatore
le procedure ed i controlli da attivare a cura di committente ed appaltatore

Appalti: le responsabilità in materia fiscale
le sanzioni per il committente
le responsabilità per l’appaltatore
i documenti da acquisire

Problematiche IVA
l’IVA ad esigibilità differita nei rapporti con taluni enti pubblici
le aliquote ridotte
il reverse charge

 

NOTE ORGANIZZATIVE

Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
Quota di partecipazione individuale
Euro 890,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:

  • invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
  • bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
  • oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626 (*)

Data e Sede
Giovedì 21 Novembre 2013

Milano - Four Points Sheraton
Via Cardano, 1
Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00
Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter