Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
GUIDA AGLI ADEMPIMENTI DELL’IVA | Corso Contabilità e Bilancio

1° Modulo - 25 e 26 Giugno 2015 NOZIONI BASE FONDAMENTALI, OBBLIGHI DOCUMENTALI, NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE E DETRAZIONE, RIMBORSI, COMPENSAZIONI E DICHIARAZIONE - 2° Modulo - 15 e 16 Luglio 2015 L’IVA NEI RAPPORTI CON L’ESTERO

  • 25-26 giugno 2015 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Paolo Parodi
Dottore Commercialista

 

PROGRAMMA DEL CORSO

1° Modulo: 25 e 26 Giugno 2015

NOZIONI BASE FONDAMENTALI, OBBLIGHI DOCUMENTALI, NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE E DETRAZIONE, RIMBORSI, COMPENSAZIONI E DICHIARAZIONE

I principi generali

operazioni in campo e le operazioni fuori campo Iva: i tre requisiti e la documentazione nei diversi casi
operazioni imponibili, non imponibili ed esenti
momento di effettuazione dell’operazione ed esigibilità
il documento fattura: i contenuti obbligatori e le diverse modalità di emissione, trasmissione e conservazione
la fattura elettronica
il documento di trasporto
le note di variazione

La fatturazione elettronica: obbligo nei confronti delle Amministrazioni Pubbliche, facoltà fra privati
contenuti obbligatori
procedure da adottare a cura delle imprese e delle singole P.A.
meccanismi di ricezione, gestione e conservazione delle fatture elettroniche

I registri e gli adempimenti obbligatori ai fini Iva
il registro delle fatture di acquisto ed il diritto alla detrazione
il registro delle fatture emesse
i registri sezionali ed il riepilogativo
le liquidazioni periodiche e la dichiarazione annuale
le peculiarità degli enti non commerciali
lo spesometro

Split payment per le fatture verso gli enti pubblici
enti pubblici coinvolti ed enti esclusi
sdoppiamento del pagamento: imponibile al fornitore ed Iva all’Erario
le fatture soggette a ritenuta
l’impatto sul computo degli interessi in caso di ritardi di pagamento
l’intervento sostitutivo in caso di Durc negativo
le verifiche telematiche
problematiche contabili per il fornitore
procedure operative per l’ente pubblico

L’estensione del reverse charge nelle operazioni interne dal 2015
gli acquisiti di ipermercati, supermercati e discount alimentari
i servizi di pulizia
gli altri settori
le decorrenze e le interpretazioni dell’Agenzia

Le altre novità 2015
le spese di rappresentanza
i rimborsi Iva
la gestione dei crediti Iva
il ravvedimento operoso

Il diritto alla detrazione
le condizioni e le modalità per l’esercizio
gli acquisti promiscui degli enti non commerciali pubblici e privati
le indetraibilità oggettive
le indetraibilità da pro-rata
le casistiche particolari: telefonia mobile, automezzi, spese di rappresentanza, ristoranti ed alberghi
La gestione dei rapporti con professionisti e occasionali: novità 2015
problematiche relative ai preavvisi di fattura
professionisti minimi e regimi speciali
trattamento dei rimborsi spese nei diversi casi

La dichiarazione annuale

Gestione dei crediti e rimborsi

2° Modulo: 15 e 16 Luglio 2015

L’IVA NEI RAPPORTI CON L’ESTERO

I principi generali

distinzione fra cessioni e prestazioni
la territorialità
le definizioni ed i principi di riferimento

Le operazioni sui beni extraUE
le importazioni: regole generali e modalità di assolvimento dell’imposta
le importazioni a mezzo posta
le cessioni all’esportazione
le triangolazioni

Gli acquisti e le cessioni intracomunitarie
le diverse tipologie di operazioni ed i presupposti
la soggettività passiva
gli enti non commerciali pubblici e privati
i registri
gli adempimenti

Le prestazioni di servizi
la regola generale e le sue applicazioni
le diverse tipologie di deroga
le casistiche particolari: congressi, fiere, noleggi, trasporti, e-commerce
gli enti non commerciali
gli adempimenti
le differenze nei rapporti UE ed extraUE

Le novità 2015
le dichiarazioni d’intento
le comunicazioni black list
le operazioni con San Marino
gli acquisti di libri

Il diritto alla detrazione ed al rimborso nelle operazioni con l’estero
le condizioni e le modalità per l’esercizio
gli acquisti degli enti non commerciali pubblici e privati

La gestione dei rapporti con professionisti e occasionali non residenti
problematiche relative alle fatture
professionisti minimi
trattamento dei rimborsi spese nei diversi casi

I modelli Intrastat

I modelli Intra 12 e Intra 13



NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).

Quota di partecipazione individuale
1 modulo: Euro 1.400,00 più IVA
2 moduli: Euro 2.500,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Date e Sedi
Giovedì 25 e Venerdì 26 Giugno 2015
Mercoledì 15 e Giovedì 16 Luglio 2015
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62.
 

Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter