Lavoro Pubblico
D.LGS. 116/2016 DECRETO ANTI-ASSENTEISMO, PROCEDIMENTO DISCIPLINARE E LICENZIAMENTO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI | Corso Lavoro Pubblico

  • 15 settembre 2016 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL
  • 12 ottobre 2016 ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Sandro Mainardi
Ordinario di Diritto del Lavoro
Università di Bologna

 


PROGRAMMA DEL CORSO
Le nuove ipotesi di licenziamento previste dalla legge

false attestazioni di presenza in servizio
altre modalità fraudolente di attestazione
assenteismo e violazione degli obblighi di orario
la responsabilità per agevolazione della condotta fraudolenta
condotte attive ed omissive. Ambito di applicazione
rapporti con altre gravi condotte illecite previste dai codici disciplinari e di comportamento

Modalità di accertamento delle condotte vietate
accertamento in flagranza di condotta
strumenti di rilevazione degli illeciti
si applica il nuovo art. 4 Stat. Lav. sui controlli informatici?
obblighi di segnalazione dell’illecito

I provvedimenti cautelari e il procedimento disciplinare “speciale”
l’immediata sospensione dal lavoro e i termini procedurali
la competenza per la sospensione
il rapporto con il procedimento disciplinare
procedura da seguire per l’UPD e termini speciali del procedimento disciplinare
problemi di coordinamento con il regime generale dei procedimenti disciplinari
effetti della violazione dei termini procedurali
licenziamento disciplinare del dipendente: questioni di proporzionalità

Le responsabilità diffuse per le condotte illecite
responsabilità del dirigente
rilevanza “mediatica” e responsabilità contabile per danno all’immagine
profili di responsabilità penale per omessa segnalazione o attivazione dei procedimenti

Impugnazione del licenziamento
profili di illegittimità formale e sostanziale del licenziamento
il regime sanzionatorio del licenziamento illegittimo dopo Cass. n. 11868/2016: quale art. 18 Stat. Lav.?

 
NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Data e Sede
Giovedì 15 Settembre 2016
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62
Mercoledì 12 Ottobre 2016
Roma - Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23

Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter