Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale
CONTROLLO DEI LAVORATORI: DISCIPLINA E REGOLAMENTI INTERNI | Corso Diritto del Lavoro

NOVITA’: NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO IN TEMA DI PRIVACY (REGOLAMENTO 27/04/16 N. 679 GUUE 4/05/16 Legislazione 119)

  • 04 luglio 2016 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Mario Mazzeo
Avvocato in Roma

 

PROGRAMMA DEL CORSO
Il D.Lgs. n. 151 del 14 settembre 2015

statuto dei lavoratori e privacy
l’articolo 4 dello Statuto dei lavoratori
tipologia di controlli
l’accordo sindacale
le soluzioni alternative
gli strumenti di lavoro
l’utilizzo delle informazioni
gli oneri informativi

Il codice privacy
la dignità della persona
principio di necessità
principio di legalità e correttezza
principio di non eccedenza
titolare, responsabile e incaricato
informativa e consenso
esenzioni dal consenso

Il nuovo regolamento comunitario
dato personale e trattamento
l’interessato
privacy by design e privacy by default
l’accountability
il ruolo del privacy officer
il data breach

Le linee guida su internet e posta elettronica
presupposti
oneri informativi
il controllo di internet
il controllo della posta elettronica
la continuità operativa
la graduazione dei controlli
i controlli preterintenzionali

Altre tipologie di controlli
i controlli difensivi
i controlli sugli ADS
la videosorveglianza
la rilevazione di dati biometrici
geolocalizzazione e RFID
investigatori privati e guardie giurate

I regolamenti interni
competenza
le materie da normare
le misure preventive
gli interventi in caso di emergenza
modalità dei controlli
indagini interne e denuncia all’Autorità
le conseguenze disciplinari

Casi pratici
la produzione in giudizio delle prove
gli orientamenti della Giurisprudenza civile
gli orientamenti della Giurisprudenza penale
le Corti Europee
gli orientamenti del Garante privacy
responsabilità e sanzioni


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 750,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626
 

Data e Sede
Lunedì 4 Luglio 2016

Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter