Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
COME CAMBIA IL BILANCIO D’ESERCIZIO: DIRETTIVA 2013/34 E D.LGS. 139/15 | Corso Contabilità e Bilancio

  • 30 novembre 2015 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Piero Pisoni
Ordinario di Ragioneria Generale Applicata Università degli studi di Torino
Fabio Rizzato
Professore Aggregato di Economia Aziendale
Università degli studi di Torino

 

Il bilancio d’esercizio è un documento fondamentale per comunicare lo “stato di salute” di un’impresa.
La sua redazione richiede l’effettuazione di numerose stime secondo le disposizioni del Codice Civile. Al riguardo vengono in aiuto i Principi contabili nazionali OIC, recentemente oggetto di una profonda e completa rivisitazione e applicabili a partire dai bilanci chiusi al 31 dicembre 2014.
Ad agosto 2015 è stato pubblicato il D.Lgs. 139 che ha dato attuazione alla Direttiva 2013/34 UE relativa ai bilanci d’esercizio, ai bilanci consolidati e alle correlate relazioni delle società di capitali.
Le novità introdotte sono sostanziali sia per gli schemi di stato patrimoniale e conto economico, sia per la valutazione di alcune poste del bilancio.
Obiettivo principale dell’incontro è l’analisi e l’interpretazione delle implicazioni operative derivanti dal recepimento della nuova Direttiva che, pur entrando in vigore dal 1° gennaio 2016, necessitano di una adeguata preparazione, come nel caso della predisposizione obbligatoria del rendiconto finanziario.

PROGRAMMA DEL CORSO
I modelli di bilancio d’esercizio introdotti dalla nuova direttiva 2013/34 UE
bilancio in forma ordinaria
bilancio in forma abbreviata
bilancio delle micro imprese

I principi di redazione del bilancio
nuovo postulato della rilevanza
postulato della sostanza economica
implicazioni operative

I documenti di bilancio
modifiche apportate allo schema di stato patrimoniale e conto economico
modifiche al contenuto della nota integrativa e della relazione sulla gestione
nuovo rendiconto finanziario quale prospetto obbligatorio del fascicolo di bilancio
casi operativi di costruzione e interpretazione del rendiconto finanziario

Le novità in tema di criteri di iscrizione e valutazione disciplinati dal Codice Civile
costi di ricerca e di pubblicità
azioni proprie
strumenti finanziari derivati e fair value
ammortamento dei costi di sviluppo
ammortamento avviamento
valutazione dei titoli immobilizzati, crediti e debiti
altri cambiamenti

Le novità in tema di bilancio consolidato
novità in tema di obbligo di redazione del bilancio consolidato
cause di esclusione dall’obbligo di redazione del bilancio consolidato
obbligo di redazione del rendiconto finanziario consolidato
trattamento contabile della differenza da consolidamento
novità in tema di omogeneità necessarie per la redazione del bilancio consolidato

Nuovi Principi contabili nazionali OIC a supporto dell’attuazione della Direttiva 2013/34


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626
 

Data e Sede
Lunedì 30 Novembre 2015

Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter