Credito, Finanza, Assicurazioni
ANTIRICICLAGGIO 2015 - L’ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA NEL COMPARTO ASSICURATIVO | Corso Credito e Finanza

LE NOVITÀ DEL REGOLAMENTO IVASS N. 5 DEL 21/07/2014

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Ludovica D’Ostuni
Studio Legale Zitiello e Associati
Toni Atrigna
Docente di Diritto del Mercato Finanziario presso l'Università di Brescia
Atrigna & Partners - Studio Legale Associato
Carla Giuliani
Atrigna & Partners - Studio Legale Associato

 


Data e sede del corso da definirsi

PROGRAMMA DEL CORSO
Rischio di riciclaggio/finanziamento del terrorismo e valutazione dell’impresa di assicurazione. La profilatura del cliente

nozione di rischio riciclaggio ai fini dell’adeguata verifica
elementi rilevanti in relazione al cliente
elementi rilevanti in relazione all’operazione/rapporto
profilatura della clientela: dal questionario alle procedure interne

L’attività distributiva e l’impatto della disciplina in materia di adeguata verifica per le imprese di assicurazione
adeguata verifica nel caso di reti distributive (agenti e mediatori)
distribuzione mediante canale bancario e coordinamento delle disposizioni in materia di  
adeguata verifica (questionari, approcci al rischio, policy differenti)
distribuzione nell’ambito di gruppi complessi
problematiche applicative ed operative e possibili soluzioni
controlli sulle reti da parte della struttura AML dell’impresa di assicurazione
Ludovica D’Ostuni

Adeguata verifica della clientela
informazioni da acquisire: novità e spunti di riflessione
scopo e natura del rapporto
codice fiscale ed altri dati identificativi
dichiarazione del cliente vs verifiche dell’impresa: confine e responsabilità
monitoraggio nel corso del rapporto
nozione ed identificazione del beneficiario e rapporti con il titolare effettivo
identificazione del titolare effettivo: elementi innovativi, analogie con la disciplina  
bancaria e finanziaria, esperienze

Adeguata verifica semplificata
punto della situazione e disposizioni del nuovo regolamento
casi di adeguata verifica semplificata rilevanti per le imprese di assicurazione
adeguata verifica e obblighi semplificati nel caso in cui vi sia un titolare effettivo che  
ricade nell’ambito di applicazione dell’art. 25 del D.Lgs. 231/2007
procedure di adeguata verifica in fase iniziale e nel continuo: cosa verificare e cosa  
acquisire nel caso di obblighi semplificati? Esperienze e possibili impatti sulle procedure

Adeguata verifica rafforzata
novità introdotte
aspetti critici e possibili soluzioni
operatività a distanza
PEP e persone residenti nel territorio nazionale “equivalenti”
cosa prevedere come requisiti aggiuntivi in procedura nel caso di obblighi rafforzati?

Esecuzione da parte di terzi
presupposti e responsabilità
attività delegabili e attività interne
soggetti interessati
differenze tra esternalizzazione ed attività eseguite da terzi
obblighi in caso di reti distributive
Toni Atrigna - Carla Giuliani


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 690,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626 (*)


Orario
9,00 - 13,00 / 14,00 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter