Diritto Amministrativo
CAUSE DI ESCLUSIONE E DOVERE DI SOCCORSO ISTRUTTORIO NELLE GARE D’APPALTO DOPO IL D.L. 90/14 CONV. IN L. 114/14 | Corso Appalti

IMPATTO DEL NUOVO SOCCORSO ISTRUTTORIO SULLE PROCEDURE DI GARA -LE VALUTAZIONI DEL RUP E DELLA SA -LE VERIFICHE ANTIMAFIA -IL PUNTO SU AVCPASS

  • 24-25 febbraio 2015 ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Stefano Toschei
Consigliere TAR Lazio
Angelita Caruocciolo
Avvocato Amministrativista in Roma

 


PROGRAMMA DEL CORSO
I requisiti di partecipazione alle gare pubbliche d’appalto

L’intervento del D.L. 90/14 in tema di oneri formali dell’appaltatore durante la partecipazione alla gara d’appalto

Il rapporto tra il nuovo comma 2 bis art. 38 e l’art. 46 del D.Lgs. 163/2006

Il nuovo dovere di soccorso istruttorio gravante sul RUP e la stazione appaltante

L’impatto sulla limitazione delle possibili cause di esclusione del concorrente

Il nuovo soccorso istruttorio tra i principi di par condicio e favor partecipationis: le valutazioni del RUP

Mancanza, incompletezza, irregolarità essenziali e non essenziali degli elementi e delle dichiarazioni sostitutive: il discrimine tra errore essenziale ed errore irrilevante

Sanzione pecuniaria in capo al concorrente: nuove previsioni del bando di gara e termine di regolarizzazione di 10 giorni

Rapporto tra sanzione e cauzione provvisoria

Caso di errore non essenziale: intervento diretto della SA senza applicazione di sanzione

L’impatto del nuovo soccorso istruttorio sulla procedura di gara

Decorrenza delle nuove disposizioni
Stefano Toschei

La verifica dei requisiti per l’affidamento di contratti pubblici: il punto sul sistema AVCPASS

la banca dati nazionale dei contratti pubblici (BDNCP)
l’art. 6 bis comma 1, D.Lgs. 163/2006
documentazione a comprova dei requisiti generali
documentazione a comprova dei requisiti di carattere tecnico-organizzativo ed economico-finanziario
rapporti con CIG e SIMOG
termini e regole tecniche di accesso al servizio
RUP e verificatori: ruolo e funzioni nelle varie fasi della gara
registrazione dei soggetti verificatori
utilizzo della PEC

Il nuovo codice antimafia e la disciplina dei controlli
novità procedurali
ambito soggettivo e oggettivo
procedimento per il rilascio della documentazione antimafia
le comunicazioni e le informazioni: differenza
i controlli delle prefetture
la stipula del contratto
i contratti affidati in caso di urgenza
le novità del decreto correttivo al codice antimafia
Angelita Caruocciolo

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Data e Sede
Martedì 24 e Mercoledì 25 Febbraio 2015
Roma - Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23
 

Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter